ENTRARICERCA

Maurizio Badiani
Direttore Creativo Esecutivo
Expansion
San Marino

Profilo d’azienda

Amo definire la nostra struttura come una specie di hotel de charme della comunicazione dove i camerieri non si fanno aspet-tare, il cibo è eccellente e il conto non è salato. Un posto dove ogni cliente si sente il numero uno al di là dell' entità del budget che rappresenta. Il nome Expansion non sottintende manie di grandezza, ma incarna semplicemente quella che è la vocazione originale dell'Agenzia: far crescere i clienti che le si affidano. Il nostro punto di forza è il nostro valore di insieme: oniughiamo il dinamismo tipico di una piccola struttura con una somma di professionalità che una volta era appannaggio esclusivo delle grandi agenzie inter-nazionali. Gli ultimi step, in ordine di tempo, di questo processo sono stati il ridisegnamento e il potenziamento del nostro reparto media  e  l'ingresso di Expansion all'interno  di Image,  un network internazionale che raccoglie una serie di strutture indipendenti dislocate nei principali paesi europei e negli USA. La nostra agenzia è stata selezionata tra quelle che operano sul mercato italiano  sulla base di una serie di parametri che vanno dalla serie di parametri che vanno dalla creatività alla dimensione, dalla qualità del servizio alla completezza dell'offerta. Per Expansion è la riprova della crescita avvenuta in questi ultimi anni, non solo sul piano dimensionale: quale partner di un network di agenzie indipendenti, l'agenzia ha oggi dei sensori su  molti di quei paesi impegnati in un processo di rinascita economica.

Le campagne premiate

Tre sono i lavori di Expansion che hanno avuto un posto d'onore nella vo-stra manifestazione: nella categoria Esterna , l'affissio-ne per Gaggia e la campagna Kickers ( una nomination per entrambe e una special star per l'art direction per Kickers) e nella categoria Corporate Identity un progetto diimmagine ccordinata sviluppato per Assiteca.

La campagna Kichers è stata il frutto di una gara vinta: il cliente era alla ricerca di un concetto  che riuscisse ad accomunare  due target molto distanti tra loro: da un lato, i bambini , a cui è destinato il prodotto più noto (Kickers nasce come un marchio di scarpe per i più piccini), dall'altro gli adulti,una  "nicchia" comunque consistente per la quale l'azienda conce-pisce prodotti specifici. Due target e due mondi non facilmente conciliabili tra loro. Il nostro sforzo è stato quello di individuare un comun denominatore valoriale che potesse fungere da ponte tra questi due mondi. Dopodichè abbiamo costruito un format unico,semplice e versatile, che ci permettesse di volta in volta di inserire dei contenuti visivi attinenti ai rispettivi target di riferimento. E' nata così una "finestra" costituita dall'outline di uno dei modelli dell'ultima produ-zione, finestra che si apre su un'immagine evocativa che esprime al meglio quel senso di libertà e di vivere informale che da sempre è incarnato dal marchio e dai suoi prodotti.

incontestabile del marchio. Qui l'italianità è parte integrale della  Diversa l'origine della campagna Gaggia il cui obbiettivo era proprio quello di riaffermare un primato produttivo e qualitàtivo di un marchio italiano. Gaggia è l'azienda famosa nel mondo per produrre le migliori macchine professionali da caffè. Il cliente intendeva far perno su questo primato per rilanciare un nuovo modello destinato al consumo domestico. Per farlo aveva scelto un momento particolare: quello dello svolgimento delle olimpiadi invernali di stanza a Torino legandosi al mondo dello sport. “Quando si parla di caffè espresso non c'è gara." recita l'head line, riaffermando un primato-promessa e non poteva essere diversamente. Chi si comprerebbe una macchinetta da caffè giapponese per farsi un espresso all'italiana?

Il terzo lavoro a cui è andato un riconoscimento è stato il progetto di immagine coordinata per Assiteca. Assiteca è uno dei più importanti broker assicurativi italiani: cliente acquisito due anni fa con una gara grazie ad un annuncio imperniato sui valori della "Cultura assicurativa." Pur non essendo Expansion un'agenzia specializzata in below the line, ci ha dato soddisfazione ricevere per due anni consecutivi, in due diverse mani-festazioni, riconoscimenti per dei lavori di corporate image per lo stesso cliente: il bilancio dell'anno passato ha ricevuto la nomination quale miglior bilancio aziendale nell' ambito della manifestazione "Oscar di Bilancio" e quest'anno il vostro ricono-scimento segnala un lavoro di immagine coordinata ancora più complesso, calendario e bilanci sociali impostati su uno stesso asse visivo e concettuale: “Assicurarsi è saper prevedere, saper guardare prima ed avanti”, sviluppando così un progetto che faceva dell'occhio umano "visto" attraverso gli occhi deformanti dell'arte, il suo filo conduttore. Sono nati così degli autentici falsi: alcuni degli artisti più significativi del ventesimo secolo passato sono stati reinterpretati dai grafici interni dell'agenzia dando vita ad una galleria di immagini rigorosamente false e rigorosamente originali.”

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

Maurizio Badiani

ADVERTISING
smm day 2018
Material ConneXion
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7065290 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 4053 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 1836 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
22 gennaio 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi