ENTRARICERCA

Tema delle interviste
Storytelling: l'Arte di raccontare storie in Comunicazione

Senza titolo

Lo storytelling resta l’approccio migliore per rapportarsi efficacemente al target, qualsiasi sia il messaggio, coinvolgendo contenuti, emozioni, intenzionalità e contesti. È un’arte, ma anche uno strumento, per ritrarre eventi reali o fittizi attraverso parole, immagini e suoni, che crea empatia e che trasferisce esperienza.

Nell’ambito della comunicazione non è importante ciò che si comunica, ma come farlo. Con l’arrivo della radio e della televisione si è immediatamente capita la necessità di pensare a messaggi pubblicitari in grado di incuriosire, fidelizzare e creare aspettative.

Senza titolo

Ora si pensa a sorprendere prima che a convincere della qualità di un prodotto. Grazie allo storytelling, il marketing aziendale si fa narrativo, le pubblicità possono andare dritte alla sensibilità dello spettatore, emozionandolo. In Italia, uno degli esempi più famosi è la pubblicità - creata da Armando Testa per Lavazza - con Carmencita e Caballero, messa in onda da Carosello dal 1965 al 1973, rispolverata recentemente.

Come utilizzare oggi in modo innovativo lo storytelling a partire dai suoi elementi costitutivi?

Senza titolo

Mela morsicata o cavallino rampante? Secondo la Brand Finance la mela morsicata di Steve Jobs è il marchio con maggior valore al mondo, mentre il cavallo rampante della Ferrari è primo in classifica come marchio più noto. A pensarci bene, però, nonostante la ricchezza e la notorietà di entrambi, molte sono le caratteristiche che li differenziano, generando un senso di appartenenza che distingue, ma accomuna.

Senza titolo

Un brand diventa inossidabile e supera il salto generazionale mantenendo alto il livello di innovazione dei prodotti, può giovare anche un pizzico di mistero (il marchio Coca-Cola vive da quasi un secolo grazie a un segreto), inoltre può avvalersi di grandi personalità che lavorano per rendere reale un sogno.

Se lo storytelling è anche strumento per gestire al meglio la comunicazione, quali sono gli ingredienti per creare un brand di successo e quali le strategie per mantenerne alta la reputazione?

Senza titolo

Non vanno infine dimenticati coloro che stanno dietro a ogni comunicazione. Professionisti che lavorano per far nascere e crescere un brand, per creare fidelizzazione, per raccontare storie empatiche. Sono le persone a dare valore a un’agenzia per le loro idee, e sono sempre le persone che fanno la fortuna dei prodotti o dei servizi comunicati. Professionalità, esperienza, creatività e rispetto verso i consumatori sono qualità che facilitano la trasmissione del messaggio e la sua interattività.

Quali diventeranno in un prossimo futuro le qualità più richieste ai professionisti? Come il cambiamento del mondo della comunicazione ci può guidare a nuove vie?

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Tiky ms21
banner sqaure ms 21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 5652708 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 10838 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 3151 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
16 dicembre 2017
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi