ENTRARICERCA

Marco Gasparini
Qual è in Comunicazione il rapporto fra Creatività, Tecnologia e Formazione

Senza titolo

Marco Gasparini
Titolare
MG’A Group

Come si rapportano oggi creatività e comunicazione?

Arte, mestiere e immaginazione sono i tre ingredienti dell’espressione creativa. Improvvisazione o metodo? L’idea segue delle regole? Razionalmente la metodologia risponde: sì. Il guizzo creativo dice, invece: no. È su come nasce l’idea che si deve andare, sul metodo che ognuno ha nel suo intimo, appreso magari nel percorso formativo. Noi dobbiamo creare idee su commissione, un po’ come accadeva anticamente ai pittori, ma con un distinguo. Le nostre idee si devono incanalare non solo nella creatività, che si esaurisce per esempio in un soggetto pubblicitario, ma devono compiere un’evoluzione, se rapportate a vari mezzi di comunicazione, di adattamento esecutivo e concettuale.

Si può diventare creativi? Quale è l’importanza della Formazione?

Purtroppo sono ancora pochi quelli che vantano un percorso scolastico specifico per la pubblicità, oggi indispensabile per raggiungere obiettivi mirati. Ma a questo punto dovremmo aprire un dibattito su come la scuola potrebbe migliorare, come andrebbero pubblicizzate le scuole “consigliate” dagli addetti ai lavori e via dicendo. Sono poi elementi fondamentali per la maturazione della persona: il contatto con il mercato locale e le agenzie della propria città, il confronto con i colleghi e il mestiere di tutti i giorni. Per esperienza, per la formulazione di idee, il confronto di gruppo è sempre il percorso da privilegiare. Le esigenze, passatemi il termine, “tecnico-operative” come il digitale o il 3D, possono poi modificare o strutturare diversamente il pensiero di partenza, proiettando l’idea verso nuove situazioni.

Come la Tecnica e Tecnologia aiutano la Creativita'?

Per quanto evoluta possa essere la tecnica, in quanto supporto, se non c’è l’idea, non porta a nulla se non a un buon effetto grafico, anche se capita a volte che il cliente si faccia trarre in inganno proprio da questo piuttosto che dal concept, leggendolo come miglior efficacia. Mi domando ora: una “costruzione di gusto” di un format o di un pack è idea? La risposta è sì, ma a una scala diversa. Parliamo di un menù per le idee: dal Concept generale (ADV) al Concept di categoria (brochure-web-pack), fino al Concept per l’exhibit design. Trasmettere quindi il credo di un’idea è fondamentale. I clienti lo sanno e anche per loro, quando allenati a questa attività, la creatività è un plus da mettere in campo che porta a risultati concreti.

Come legare creativita' e business in una Visione Strategica di agenzia-azienda?

Il miglior rapporto tra agenzia-cliente è quello basato sulla fiducia e sulla continuità. Gare per progetti ad hoc o assegnazioni settoriali dei lavori non credo producano continuità pluriennali, se non in rari casi. Il miglior legame tra creatività e business da sempre passa attraverso tutta l’area strategica di comunicazione, dall’adv ai piani media oppure al packaging. Dipende dal tipo di cliente, mercato e prodotto. Maggiore è l’efficacia della comunicazione, cioè dell’idea, migliore è il rapporto agenzia-cliente. Siamo di fronte a un legame particolare, che si perfeziona e si consolida in anni di lavoro assieme, fino a poter portare allo sviluppo di progetti di industrial design per il mercato nazionale e internazionale. Il cerchio a questo punto si chiude: dal prodotto (come idea centrale) alla sua divulgazione (idea pubblicitaria). Ma una cosa è sicura: le regole sono fatte per essere interpretate e sovvertite.

MG’A Group è un Centro per la Comunicazione, dove si sviluppano, con un gusto e un mood internazionali, progetti appartenenti a varie branchie del settore: branding, corporate, industrial design, packaging, retaildesign, exhibit, web design, nonché l’attività di gestione continuativa della grafica e del web per industrie internazionali. Vista la particolare expertise, ogni progetto è accompagnato fino alla sua produzione. Ogni attività creativa è tesa alla “originalità e riconoscibilità” supportata da strategie vincenti a garanzia di memorabilità per i clienti e i loro prodotti e per una comunicazione sempre diversa e diversificante.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Tiky ms21
Material ConneXion
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7422110 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 2502 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 158 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
15 maggio 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi