ENTRARICERCA

Valeria Raffa
Partner, Strategic & Creative Head Cabiria Brand Universe

Senza titolo

Fulvio Zendrini, consulente di comunicazione e moderatore della Tavola Rotonda: Valeria Raffa è da un certo punto di vista l’ultima della catena a studiare creatività e per vendere, in realtà se la guardiamo dal punto di vista del consumatore, che va a comprare, è la prima nel senso che è la persona che studia cioè che io vado a vedere nel punto vendita o vado a toccare nel punto vendita per emozionarmi e di conseguenza compiere l’atto di mettere la mano sinistra nella tasca e tirar fuori il portamonete e comperare qualcosa. Valeria ci racconterà perché.

Senza titolo

Il retail risente del fatto che ogni punto di vendita mette in scena una marca, crea uno show, di cui il protagonista è e deve essere il cliente. L’obiettivo è sia quello di rendere il meno doloroso possibile il costo di separazione dal nostro denaro per acquistare qualcosa, sia l’idea di portarsi a casa un’esperienza, un ricordo, e quindi di ripetere poi quella esperienza. Oggi, grazie alle nuove tecnologie è importante diffondere e spargere la voce e creare una buona reputazione. In questo caso, conoscere la marca è fondamentale.

Senza titolo

Fulvio Zendrini: É diverso creare per il grande pubblico e i grandi media invece che creare per un punto vendita, dove il rapporto è 1 a 1 tra il prodotto e la persona?

Ormai il rapporto è sempre più 1 to 1 ed è evidente che il punto vendita esiste fisicamente, ma poi viene espanso e quindi esiste anche on line, esiste portato nel nostro ricordo, ovvero quello che noi diciamo riguardo al punto vendita. Quindi è un luogo fisico ed ha tante sfaccettature perché esistono flagship store, esistono temporary shop, esistono showroom, esistono supermercati. Ha tantissime sfaccettature, ma il punto vendita non vive ormai più e solo fisicamente.
Questo, nella mia esperienza di insegnante e lavorando con ragazzi giovani, innovati, coraggiosi, che vogliono trasformare il concetto di retail, si vede e si cerca di andare aldilà del punto di vendita fisico. Si pensa anche al prima e poi al dopo, c’è un può un mix di creatività.

Fulvio Zendrini: Qual è l’innovazione più grande degli ultimi 5 anni che ha toccato la comunicazione del punto vendita? La cosa che in assoluto ha cambiato tutto.

L’idea del mix, l’idea di entrare in una filiare di una banca per ragazzi giovani e trovarsi in un contesto che non assomiglia a una banca, l’idea di entrare in una banca, che dovrebbe essere normale, e dove invece si ha un salotto che ci accoglie, con i muri colorati e un punto esclamativo. Potrei citarne molti altri. Questo mix di linguaggi e comunicazione, che fanno sì che certi clichè, che ci hanno accompagnato per tanti anni, se vogliamo anche in maniera molto rassicurante, oggi si siano mischiati.
Questo è il pro e il contro della comunicazione di oggi. Essa è complessa e meravigliosa, ma anche molto mischiata.

Giulio Rodolfo, editore Mediastars: Passo la parola a Valeria Raffa.

Io sono ancora stupita e rapita dal meraviglioso sipario che ci ha fatto Giac, che ringrazio. Il creativo, per sua natura, sperimenta sempre. Quello, che io mi auguro e confido, è che in futuro la creatività, la pubblicità su qualsiasi canale racconti sempre di più delle storie coinvolgenti, perché sappiamo bene che prima di vendere un prodotto è necessario coinvolgere e raccontare una storia. Questa è la parte, che adesso, più motiva e che interessa di più.

Giulio Rodolfo, editore Mediastars: É una delle basi del nostro lavoro.

Senza titolo

Cabiria BrandUniverse è un’agenzia di branding e comunicazione multicanale che coniuga una forte vocazione consulenziale e strategica a un profondo know-how di marketing della marca. Progettiamo brand e corporate identity, esperienze sul punto vendita, campagne di advertising online e offline, curiamo la comunicazione interna di gruppi leader nel panorama internazionale, sempre considerando che ogni azienda cliente e il suo prodotto o servizio sono prima di tutto un brand.
Tra i key client di Cabiria BrandUniverse: Costa Crociere, E.ON Italia, F.I.L.A., Allianz, Prysmian Group.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

Senza titolo

Valeria Raffa

Strategic and Creative Director
Classe 1970, si diploma in Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Brera e comincia la sua carriera nel 1993 come designer di tessuti. Personalità eclettica votata alla creatività e alla comunicazione di marca è Creative Lead nell’advertising, below the line e comunicazione digitale fra Londra, Milano e Parigi fino al 2004, in seguito si appassiona al branding in Landor Associates e mette radici in Italia.
Scuola P&G è esperta di comunicazione consumer e customer experience. Dal 2009 è VicePresident di Cabiria BrandUniverse, agenzia di comunicazione multicanale. Dal 2004 è docente di Marketing e Comunicazione di Impresa e Packaging in IED Milano.
Alcuni clienti in portfolio: Heineken, Costa Crociere, P&G (Dash, ACE, AZ, Iams, Eukanuba), Allianz, E.ON, Lottomatica, Ferrero, Giotto, Das, Azimut Yachts.

ADVERTISING
Tiky ms21
Material ConneXion
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7901755 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 3193 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 491 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
8 agosto 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi