ENTRARICERCA

Triennale Design Museum
L’ingresso sarà gratuito dal 1 al 31 agosto 2010

L’ingresso al Triennale Design Museum sarà gratuito dal 1 al 31 agosto 2010.

Senza titolo

Banca Popolare di Milano sostiene l’iniziativa con una campagna di comunicazione pensata per l’apertura gratuita durante il mese di agosto del museo, al quale si è attivamente legata fin dalla sua nascita in qualità di partner fondatore.

Inaugurato nel 2007, Triennale Design Museum è il primo museo del design italiano e rappresenta la molteplicità di espressioni del design italiano. È un museo dinamico, che si rinnova continuamente e offre al visitatore sguardi, punti di vista e percorsi inediti e diversificati. Un museo non solo scientifico e rigoroso ma anche emozionale e coinvolgente.

Triennale Design Museum mette in scena il design italiano attraverso un sistema di rappresentazioni che ogni anno cambiano tematiche, ordinamenti scientifici e allestimenti.

Con la sua innovativa formula, il museo cerca di rispondere alla domanda Che cosa è il Design Italiano?

La prima interpretazione è stata Le Sette Ossessioni del Design Italiano. Le “ossessioni” sono una serie di categorie culturali che non corrispondono a reali necessità di mercato né a vincoli tecnologici, ma a logiche e modalità di progetto di una cultura che affronta la contemporaneità conservando relazioni con antiche memorie e tradizioni.

La seconda interpretazione Serie Fuori Serie era dedicata al rapporto che intercorre fra design e industria. Il titolo indica i due poli di un circuito in cui la produzione industriale si alimenta della sperimentazione spontanea e questa, a sua volta, si svolge dentro un sistema industriale aperto e diffuso sul territorio.

La terza interpretazione Quali cose siamo presenta una selezione di circa 800 opere che dà vita a un paesaggio multiforme capace di provocare squilibri e spiazzamenti, un racconto a più voci ricco di emozione e spettacolarità. Opere dei Maestri, di artisti, di giovani designer entrano in dialogo con oggetti inaspettati che, di primo acchito, non sembrano “fare sistema” ma, in realtà, non sono quello che sembrano. Se guardati attraverso nuovi punti di vista, mostrano una complessa matrice progettuale, forniscono un’ulteriore, inedita, testimonianza della creatività italiana e contribuiscono a definire in altro modo la nostra identità e l’essenza del design italiano.

TRIENNALE DESIGN MUSEUM
T. 02 724341
F. 02 72434248

Direttore
Silvana Annicchiarico
T. 02 72434253
silvana.annicchiarico@triennale.it

Attività museo
Roberto Giusti
T. 02 72434219
roberto.giusti@triennale.it

Collezioni e Rete dei Giacimenti
Giorgio Galleani
T. 02 72434231
giorgio.galleani@triennale.it

Ufficio iniziative
Carla Morogallo
T. 02 72434210
carla.morogallo@triennale.it

Ricerche museali
Marilia Pederbelli
T. 02 72434211
marilia.pederbelli@triennale.it

Ufficio stampa
Damiano Gulli
T. 02 72434241

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Tiky ms21
banner sqaure ms 21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7814019 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 3209 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 2958 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
8 agosto 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi