ENTRARICERCA

Elisa Paganelli
Small is the new big: uno spunto di riflessione di tendenza nell'attuale mondo della comunicazione.

Senza titolo

Elisa Paganelli
Owner of Teapot Graphic Design creative studio

Piccolo è il nuovo grande. Come interpretare questa nuova valenza messa in risalto da Seth Godin, scrittore di successo e guru del marketing?

Da diverso tempo le piccole agenzie di comunicazione sono al servizio delle grandi realtà, ma mai come negli ultimi anni si è notato uno sbilanciamento in favore delle aziende più piccole. Questo credo sia dovuto a diversi fattori, primo tra tutti il vantaggio economico che un'impresa di piccole-medie dimensioni può garantire grazie all'utilizzo di risorse più limitate in termini di: locali, numero di dipendenti ecc. ma senza compromettere la qualità del lavoro.

Grazie agli strumenti offerti dal web anche le aziende più piccole oggi possono avvalersi facilmente di collaboratori e proporre la gestione di un lavoro dall'ideazione alla realizzazione anche totalmente in outsourcing. Questo consente di avere meno rischi e una dispersione economica inferiore che va a ripercuotersi sul prezzo finale.

La riduzione dei budget può portare all’ottimizzazione della strategia di comunicazione delle grandi aziende?

Sicuramente il detto "di necessità virtù" qui calza a pennello. La negoziazione del budget è all'ordine del giorno e chi ha voglia di fare grandi cose nonostante risorse limitate è in grado di ottenere risultati eccezionali scovando anche sistemi non convenzionali. Questo viene sempre più facile ai piccoli, i quali sono abituati a combattere per sopravvivere. Le aziende che hanno vissuto gli "anni d'oro" credo abbiano oggi molte difficoltà a rivedere le proprie strategie e a rispondere ad un mercato severo e in costante mutamento.

Come le aziende seguono la tendenza dell’attenzione al singolo, al mercato one to one, ai social network per distinguersi nella comunicazione attuale?

Le aziende sono oggi costrette a rivolgersi al singolo, poichè i sistemi comunicativi e sociali si stanno evolvendo in questo senso. I social network ne sono sicuramente l'esempio eclatante e questi influenzano fortemente anche l'advertising su più ampia scala.

Senza titolo

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
smm day
Tiky ms21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7730772 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 2065 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 3671 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
8 agosto 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi