ENTRARICERCA

Barbara Maraldi
Emotional Branding: i cinque sensi
Oggi la sfida per il brand è provocare emozioni in ognuno di noi con un coinvolgimento a 360 gradi

Senza titolo

Barbara Maraldi
Direttore Generale MMS

Quanto è importante valorizzare le nostre sensibilità per essere ricordati? Come sviluppare il sesto senso, la scintilla che accende le passioni e attira gli interessi in comunicazione? Il fattore umano in comunicazione dove può portarci?

I cinque sensi che coinvolgono il consumatore per noi della comunicazione diventano tutti degli obiettivi da andare a stimolare nelle operazioni che progettiamo per le aziende. Esiste poi un sesto senso, quello dell’emozione, che permette di arrivare dritto al cuore del consumatore. Vista, tatto, gusto vengono coinvolti quando l’utente viene direttamente in contatto con il prodotto, ma l’emozione e quindi il sesto senso rimane quello che può differenziare la comunicazione di qualità, portando il consumatore davvero in sintonia con i valori del brand.

Come utilizzare la tecnologia per offrire una comunicazione più completa? Quanto il fattore umano riuscirà a guidare questo cambiamento integrando i rapporti in carne ed ossa con quelli virtuali? Qual è il destino dell’ADV classico in questo senso?

La tecnologia oggi ha un’importanza fondamentale per comunicare, va ad integrare le attività operate sul territorio per il cliente. Attualmente siamo orientati verso una comunicazione digital e social. Penso che il web sia un campo da presidiare con credibilità per accrescere la reputazione dei brand. Il rischio è sempre un sovraffollamento di messaggi, la strategia vincente è quella che si differenzia, che risulta memorabile agli occhi dell’utente e quindi risulta essere efficace.

Quanto è importante oggi estendere la propria immagine su diversi settori? Quali sono i casi di successo più eclatanti? Come ridurre il rischio di perdere valore in questa delicata operazione?

La brand extension è una politica permessa solo i big brand, la cui identity è chiara ai consumatori. Solo così si può proporre differenti linee di prodotti in varie categorie. È una strategia molto efficace per ricoprire nuove nicchie di mercato, e conquistare nuovi consumer ma solamente se alle spalle esiste già una solidità di marca consolidata.

Mediastars 22

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
banner sqaure ms 21
Material ConneXion
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7826485 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 812 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 216 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
8 agosto 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi