ENTRARICERCA

Lazar Perovic
Emotional Branding: i cinque sensi
Oggi la sfida per il brand è provocare emozioni in ognuno di noi con un coinvolgimento a 360 gradi

Senza titolo

Lazar Perovic
Web Marketing Manager Agenzia Unidea - Pubblicità e Marketing

Quanto è importante valorizzare le nostre sensibilità per essere ricordati? Come sviluppare il sesto senso, la scintilla che accende le passioni e attira gli interessi in comunicazione? Il fattore umano in comunicazione dove può portarci?

È fondamentale, per noi che lavoriamo nel mondo della comunicazione, stimolare i cinque sensi nei consumatori per permettere al brand che seguiamo di essere ricordato. Tuttavia è il sesto senso, quello dell’emozione, quello che permette veramente all’azienda di differenziarsi. Come stimolarlo? Ragionando fuori dagli schemi, facendo comunicazione di qualità che porta il consumatore in piena sintonia con i valori del brand. È il concetto che cerchiamo di portare avanti in agenzia.

Come utilizzare la tecnologia per offrire una comunicazione più completa? Quanto il fattore umano riuscirà a guidare questo cambiamento integrando i rapporti in carne ed ossa con quelli virtuali? Qual è il destino dell’ADV classico in questo senso?

Nella comunicazione la tecnologia è sempre più importante, soprattutto per quello che riguarda le fasce più giovani di utenza, i nativi digitali nati e cresciuti online. È proprio questa la categoria sempre più distante dai media classici. I giovanissimi sono i primi ad accogliere ogni sviluppo tecnologico, sperimentando l’innovazione e comprendendo i suoi funzionamenti e le possibilità che offre. L’advertising classico per come lo conosciamo rimarrà sempre presente, ma ritengo sia necessario che vada integrato con i nuovi strumenti digital.

Quanto è importante oggi estendere la propria immagine su diversi settori? Quali sono i casi di successo più eclatanti? Come ridurre il rischio di perdere valore in questa delicata operazione?

A mio avviso, ad oggi, la cosiddetta brand extension è una politica permessa solo ai grandi brand. Vedi Amazon, Turkish Airlines, Coca Cola e simili. Questo perché la loro identity è chiara ai consumatori. Ritengo sia una strategia molto efficace per conquistare nuovi consumer ma solamente se alle spalle esiste già una solidità di marca, e di conseguenza di peso specifico, consolidata nella mente degli utenti.

Mediastars 22

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
banner sqaure ms 21
Tiky ms21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7834367 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 1043 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 94 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
8 agosto 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi