ENTRARICERCA

Raul Riccardo Pisani e Viviana Leveghi
Comunicazione = Informazione, Intrattenimento e Creatività

Raul Riccardo Pisani Creative Alchemist e Viviana Leveghi Word Alchemist Alch1m1a

Senza titoloSenza titolo

Informazione, intrattenimento e creatività continuano a essere le parole chiave della comunicazione.

Informazione

Io credo che all’ampia disponibilità di informazioni debba corrispondere uno strumento selettivo individuale. Deve subentrare, insomma, un livello più profondo di conoscenza e di coscienza. Davanti ad una matassa di informazioni, il consumer può reagire in modi diversi: il consumer attivo verificherà l’attendibilità dei contenuti attraverso i mezzi (anche social) a sua disposizione. Il consumer passivo invece rischia di rimanere penalizzato da un’informazione massiva e non guidata: rischia insomma di non avere una brand awareness. Queste competenze sono una raffinazione del nostro istinto. Esse ci permettono di operare scelte consapevoli e autonome o, per lo meno, ci regalano questa illusione. La domanda che mi faccio più spesso è: davvero comunichiamo di più? O semplicemente siamo felici di avere una “lista di amici” come affermazione sociale?Per quanto riguarda la cultura green, secondo me la base è una comunione fra uomo e natura in grado di veicolare un carico di speranza per il futuro, carico che sembriamo aver abbandonato da qualche parte. L’errore di pensare sempre al presente si trasforma rapidamente in un egoismo virale, diventiamo ciechi davanti alle esigenze delle generazioni future perché, pensiamo, è già difficile badare a noi stessi oggi. Niente mi spaventa di più della paura del vecchio, dell’impazienza di disfarsi di quello che non è perfetto, della mancanza di tempo per ascoltare quello che ha da dire qualcuno, dell’io prima del noi. Prima di essere verdi, secondo me, dovremmo essere di tutti i colori.

Intrattenimento

Il futuro secondo me non risiede nella tecnologia ma nel micropotere. Nel mio piccolo posso circondarmi di passioni sane, equilibrate, incoraggianti. Posso scegliere di usare facebook senza chattare, posso chiedere l’indirizzo ai miei amici per scrivere delle lettere. Abbiamo rinunciato all’emozione, al principio di attesa come prima soddisfazione e valore aggiunto del regalo. La tecnologia ha facilitato la comunicazione senza migliorarla. La nuova frontiera per noi comunicatori non è creare una realtà parallela per fuggire dalla routine ma trasferire l’emozione dello straordinario nelle abitudini più semplici. Alch1m1a crede fermamente nella forza della sorpresa: lavora su tutti i canali media a disposizione senza mai perdere di vista la chiave della comunicazione. Sono i dialoghi a migliorarci, non i monologhi.

Creativita'

La nostra mission prevede di essere creativi con un budget ridotto – a priori. Una buona idea deve essere prima di tutto funzionale e la sua versatilità dipende dalla sua forza di coprire budget ampi e rientrare in quelli ridottissimi. Di tanto in tanto Alch1m1a sceglie un progetto da curare pro bono: in questo modo alleniamo i muscoli alla solidarietà e le meningi all’impatto zero. Questa fase di transizione è una grande opportunità per fare il solletico al nostro ingegno: creatività e quotidianità.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
banner sqaure ms 21
illy mitaca
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7917488 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 3311 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 112 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
17 ottobre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi