ENTRARICERCA

Andrea Porciatti
Il progetto informazione e i nostri strumenti di comunicazione: Parola o Immagine?

Senza titolo

Andrea Porciatti Titolare e Direttore Creativo Più Communication

Come parole e immagini convivono oggi nella formulazione di un concetto? Quale di questi strumenti avrà la meglio in termini comunicativi?

Parole e immagini, emozione e contenuti, due aspetti della comunicazione che insieme riescono a sprigionare una forza comunicativa incredibile: un’alchimia fantastica con effetti dirompenti!

Ci sono anche molte eccezioni illustri dove un’immagine riesce ad evocare una storia senza bisogno di altro e casi dove parole o slogan hanno dato vita ad un concetto o ad un mondo che prima non esisteva.

Parlando in termini assoluti penso che non ci sia uno scontro reale tra immagini e parole, ci sono solo strumenti di comunicazione che sono più o meno idonei per i due elementi sopracitati, ma spetta alla nostra sensibilità di comunicatori trovare il giusto dosaggio degli ingredienti.

Quale ruolo sta avendo l’utente nella creazione del messaggio pubblicitario? In un’ottica di interscambio, come l’utente giudica le informazioni che riceve?

Con l’avvento e lo sviluppo dei nuovi media oggi l’utente è parte attiva del messaggio grazie ad una maggiore interattività, permettendo così uno scambio di informazioni e una conseguente influenza sulla comunicazione.

Per altro c’è un fattore critico da tener presente: il sovraffollamento dei messaggi. Qui diventa fondamentale la qualità e l’originalità del contenuto. Credo che in questo contesto immagini e parole, con alla base un’idea forte, possano davvero far emergere il messaggio rispetto alla grande quantità di informazioni a cui siamo sottoposti ogni giorno.

Credo infine che un ritorno alla semplicità possa essere una strada da percorrere. Un esempio di questo concetto lo racconta benissimo il film Ratatouille, quando il severo e duro critico gastronomico Anton Ego viene colpito da un semplice piatto che preparava sua madre: la ratatouille. Un piccolo capolavoro di spot pubblicitario: semplice e diretto!

Senza titolo

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
illy mitaca
deodato ms21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 5046441 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 1706 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 3132 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
23 maggio 2017
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi