ENTRARICERCA

Luca Toselli
Convegno del Decennale di Mediastars

Senza titolo

Luca Toselli Docente di editoria multimediale all’Università statale di Milano.

Autore di alcuni libri sul tema quali “Il Progettista Multimediale” ed. Bollati Boringhieri, “Didattica dell'editoria multimediale” ed. CUEM, e “Creatività multimediale” ed. Lattes, potrebbe aiutarci a capire quale sia il rapporto fra la creatività e lo sviluppo tecnologico, e come queste nuove tecnologie possano aiutare lo sviluppo della comunicazione.

Penso che le nuove tecnologie di per sè, solo perchè sono nuove tecnologie, non hanno un indice di spinta, verso la creatività, maggiore rispetto a quanto non avessero le tecnologie precedenti, come la scrittura, il cinema, la pittura, la radio ecc.

Forse l’elemento che spinge di più verso la creatività nelle nuove tecnologie è rappresentato dal fatto che gran parte delle nuove tecnologie prevedono un lavoro di squadra, e quindi nel lavoro di team, lo stimolo a lavorare insieme stimola la creatività dei partecipanti stessi. Questo è quello che faccio durante le mie lezioni

Ed è questo che porta gli studenti all’elaborazione dei progetti che ho pubblicato ad esempio nel mio ultimo libro. Questo raffigura proprio il tentativo maieutico di stimolare la creatività che è presente in ognuno di noi. Certamente ci sono presenze maggiori e minori, ma penso che la capacità creativa sia tipica dell’uomo e che sia un’ esperienza che abbiamo tutti, perché l’uomo è creativo di per sè.

La nuova tecnologia influenza e stimola in qualche modo verso nuove sfide. Questo penso sia molto importante perchè ogni creativo sa che la sfida, cioè il limite posto dalla tecnologia o che si autoimpone è quello che in qualche modo sviluppa al massimo la sua creatività. Ad esempio alcuni studi confermano che Dante senza la terzina, quindi senza la difficoltà tecnica , poetica di costruire la Divina Commedia, non sarebbe riuscito a sviluppare questa grande opera che tutti conosciamo. Infatti quando noi incontriamo una difficoltà stimoliamo una creatività “solutiva”, cioè che “risolve”. Basta vedere l’ultima cena di Leonardo Da Vinci, per vedere le difficoltà tecniche che sia autoimpose; lo stesso discorso vale anche per le difficoltà incontrate da Michelangelo per realizzare la decorazione della cappella Sistina. Quindi credo che le nuove tecnologie possano rappresentare l’ultima sfida di questo percorso creativo dell’uomo, dove però l’accento e la difficoltà è sullo sviluppo possibili di una “community” che abbia in sè qualcosa di condiviso Quindi l’elemento di stimolo diventa il “partecipare”, e soprattutto per noi che operiamo nel settore, il “far partecipare” alla vita comune. Certamente la nuova tecnologia è più partecipata, ad esempio rispetto la scrittura che è una attività più solitaria, e questo porta ad una creatività corale

Il Premio si contraddistingue per il suo impegno nel valorizzare la professionalità e il talento di quanti operano nel campo della comunicazione pubblicitaria.

Senza titolo

MEDIASTARS premia le migliori campagne pubblicitarie e premia anche i Tecnici che le hanno realizzate con l'assegnazione delle Special Stars e l'istituzione di un proprio Albo dei migliori Tecnici professionisti, pubblicato su ogni edizione del Volume Annual

Senza titolo

MEDIASTARS è dunque il premio di chi lavora bene, di chi lavora con passione per superare sé stesso e raggiungere obiettivi professionali importanti, e offre un contributo importante alla carriera di quanti, in ambito strettamente tecnico, sono tra gli artefici di una comunicazione pubblicitaria di successo.

Senza titolo

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Tiky ms21
smm day
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7732042 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 3699 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 5159 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
8 agosto 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi