ENTRARICERCA

Francesca Caggiati

Qual è in Comunicazione il rapporto fra Creatività, Tecnologia e Formazione

Senza titolo

Francesca Caggiati
Giornalista e Titolare
Studio Eventi & Comunicazione

Come si rapportano oggi creatività e comunicazione?

Il rapporto tra creatività e comunicazione è un fattore determinante: un prodotto, un servizio o un evento eccellente se non comunicato correttamente si traduce in un flop che le aziende non si possono permettere. La comunicazione è oggi più che mai una leva di marketing strategico di primaria importanza e i nuovi media, in particolare i social network, rappresentano uno strumento flessibile, economico e performante. La comunicazione on line poi sta progressivamente sostituendo la comunicazione tradizionale sulla carta stampata, tv e radio. Non solo per motivi economici, ma anche perché attraverso internet è possibile ottenere un feedback quali-quantitativo molto preciso ed immediato dei destinatari, permette di reperire dati e tracciare un profilo specifico, oltre che fidelizzare il cliente finale con una comunicazione ad hoc.

Come la tecnica e Tecnologia aiutano la creatività?

Esistono tecniche per incrementare la creatività, come ad esempio i brain storming e l’utilizzo di strumenti informatici, che sono funzionali per presentare a livello concreto e visivo la propria idea creativa. L’innovazione tecnologica favorisce la comunicazione di un prodotto creativo e quindi innovativo, sia esso un bene, un servizio o un’opera d’arte, non la creatività in sé stessa. Grazie ai nuovi media è infatti possibile raggiungere praticamente in tempo reale un pubblico molto vasto; ma la sovraesposizione dei target ai molteplici messaggi fa sì che solo una comunicazione creativa ed efficace coglie l’attenzione del destinatario e permettere di ottenere dei veri risultati.

Si può diventare creativi? Quale è l’importanza della Formazione?

La creatività è una dote che si possiede o non si possiede: se non c’è di base, nessun corso di formazione o studio può insegnare ad essere creativi. Esistono poi corsi di formazione specifici per massimizzare le capacità creative oppure per insegnare l’utilizzo dei programmi informatici di grafica ed elaborazione fotografica che sono funzionali alla creazione.

Come legare creatività a business in una Visione Strategica di agenzia-azienda?

La creatività e l’innovazione, il sapersi contraddistinguere, ricercando anche nei mercati di nicchia il proprio punto di forza, sono tratti distintivi necessari se ci si vuole affermare in un mercato altamente competitivo e frammentato come quello delle agenzie di comunicazione. Anche la dimensione aziendale e le risorse umane impiegate incidono sul modo di proporsi e offrire soluzioni alle aziende. Resta comunque imprescindibile l’aspetto creativo, che deve essere alla base di ciascuna proposta. Le aziende clienti hanno bisogno sempre più di partner che non di meri fornitori, e un rapporto sempre più coeso assieme a una visione strategica condivisa permette di ottenere i risultati migliori.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Material ConneXion
banner sqaure ms 21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7425553 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 2635 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 4265 utenti in linea
(di cui 1 registrati)
Ultimo aggiornamento:
21 maggio 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi