ENTRARICERCA

Giampiero Cito
Storytelling: l'Arte di raccontare storie in Comunicazione

Senza titolo

Gianmpiero Cito Direttore Creativo Milc

Come utilizzare oggi in modo innovativo lo storytelling a partire dai suoi elementi costitutivi?

Come Direttore creativo di Milc ho lavorato molto negli ultimi anni, con il mio gruppo di lavoro, per portare avanti progetti completamente autoprodotti e basati sullo storytelling: Md in Italy e Italia Caput Mundi che sono poi diventati due libri editi da Rizzoli e cofirmati insieme al nostro strategic planner Antonio Paolo. Nel primo abbiamo raccontato quindici imprenditori "mad" che hanno accettatod i mettersi una metaforica camicia di forza e raccontare la propria idea di impresa. Nel secondo descriviamo il corpo produttivo del made in italy come se fosse un corpo umano in cui ogni capitolo è cuore, muscoli, occhi, ossa, cervello e tante altre parti che rappresentano i valori e le caratteristiche del saper fare delle aziende italiane che producono prodotti leader nell'export internazionale. Raccontare storie funziona se si trovano chiavi di racconto che partano dal pensiero laterale.

Se lo storytelling è anche strumento per gestire al meglio la comunicazione, quali sono gli ingredienti per creare un brand di successo e quali le strategie per mantenerne alta la reputazione?

Il successo di un brand non dipende solo da come si racconta ma soprattutto dal valore di ció che è capace di offrire al mercato. La reputazione è un concetto estremamente mutevole e in certi casi aleatorio. Basti pensare al grande appeal che hanno "i peggiori bar di Caracas".

Quali diventeranno in un prossimo futuro le qualità più richieste ai professionisti? Come il cambiamento del mondo della comunicazione ci può guidare a nuove vie?

I raccontatori di storie, e quelli che faranno questo lavoro per le aziende italiane, devono, sempre più essere capaci di suscitare interesse. Di raccontare qualcosa di poco conosciuto suscitando stupore o di largamente condiviso in una forma del tutto nuova. I canali non saranno più soltanto quelli dell'editoria tradizionale ma anche e sempre di più gli strumenti dititali. Quello che conterá non saranno le vendite dei libri ma le ricondivisioni di un post che, per la logica conseguenza dei mutamenti degli ultimi anni saranno piú fugaci, ma ugualmente efficaci. I racconti, proprio co e le persone, dovranno accontentarsi, in futuro di porzioni molto brevi di notorietá. Il classico quarto d'ora di celebritá, per un post è un obiettivo sempre piú ambizioso. Sono i social, bellezza.

Senza titolo

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Tiky ms21
Material ConneXion
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7922373 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 2512 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 2265 utenti in linea
(di cui 1 registrati)
Ultimo aggiornamento:
17 ottobre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi