ENTRARICERCA

Cristina Raso
Small is the new big: uno spunto di riflessione di tendenza nell'attuale mondo della comunicazione.

Senza titolo

Cristina Raso
Account e Project manager

Piccolo è il nuovo grande. Come interpretare questa nuova valenza messa in risalto da Seth Godin, scrittore di successo e guru del marketing?

Nel campo della comunicazione è molto importante concentrarsi sulla ricerca di mercati che sono “piccoli", specificamente dedicati al nostro prodotto e servizio. Una volta individuato il target penso che sia utile frastagliare l'offerta e promuoverla in modo differenziato, con budget limitati ma con una strategia ben definita.

In concomitanza di questo tipo di operazioni è necessario agire con una comunicazione a largo spettro per non perdere il nostro potenziale pubblico interessato.

La riduzione dei budget può portare all’ottimizzazione della strategia di comunicazione delle grandi aziende?

Si dice di necessità virtù, mai più vero. Nel mercato alberghiero, che da qualche anno seguo da vicino, i budget difficilmente sono fatti di grandi numeri. Si guarda quasi totalmente a campagne a performance che possono trovare un riscontro diretto di prenotazioni. L'importante è ridurre i budget senza perdere la visione d'insieme di una strategia di comunicazione coordinata e multicanale: è una delle nozioni che tutti i giorni cerco di trasferire ai clienti che mi chiedono consigli.

Come le aziende seguono la tendenza dell’attenzione al singolo, al mercato one to one, ai social network per distinguersi nella comunicazione attuale?

Con l'avvento della comunicazione digitale ed il moltiplicarsi degli strumenti on line l'attenzione al singolo è sempre più all'ordine del giorno, pensiamo alle campagne di remarketing e alla possibilità di targeting delle campagne facebook, che arrivano ad essere estremamente puntuali nella scelta del pubblico da "colpire".

I Social Network sono ancora parte di un mondo poco conosciuto e in evoluzione continua, ed è per questa ragione che le aziende li valutano con sospetto. Avere la possibilità di "testare" gli strumenti sul proprio business può significare però aver un potenziale vantaggio su i competitor.

Senza titolo

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
banner sqaure ms 21
smm day 2018
Statistiche
Il sito ha ricevuto 6970527 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 3260 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 125 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
11 dicembre 2018
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi