ENTRARICERCA

Salvatore Amura
Small is the new big: uno spunto di riflessione di tendenza nell'attuale mondo della comunicazione.

Senza titolo

Salvatore Amura

CEO e President Accademia di Belle Arti Aldo Galli IED Como

Piccolo è il nuovo grande. Come interpretare questa nuova valenza messa in risalto da Seth Godin, scrittore di successo e guru del marketing?

Per un gruppo che si occupa di formazione come il nostro, è fondamentale capire che la valorizzazione del capitale intellettuale e professionale è indispensabile. Siamo di fronte ad una possibile svolta "storica" bisogna veramente dare spazio e forza alle risorse che abbiamo a disposizione e che male utilizziamo e poco valorizziamo.

Da cinque anni ci siamo impegnati in un dialogo con la città di Como, cercando di aprire il più possibile le porte alla partecipazione collettiva e oggi tante persone ci chiedono in quanti siamo a fare tutto quello che facciamo, pensando che dietro la nostra istituzione ci sia uno staff numeroso. Non è tanto importante il numero di persone ma la qualità dell’organizzazione del lavoro in azienda per svolgere un’attività di qualità, anche su larga scala

La riduzione dei budget può portare all’ottimizzazione della strategia di comunicazione delle grandi aziende?

Sicuramente oggi le strategie di comunicazione devono sempre essere mirate ed efficaci anche con un Low Budget. Canali come i Social Media, che noi utilizziamo molto, permettono di targettizzare sempre più i potenziali clienti, riducendo al minimo gli sprechi per la produzione di una buona campagna. Per un’Accademia di Belle Arti come la nostra è anche una bella sfida perché la creatività è alla base della nostra attività quotidiana. Quindi, assolutamente si, bisogna aguzzare l’ingegno.

Come le aziende seguono la tendenza dell’attenzione al singolo, al mercato one to one, ai social network per distinguersi nella comunicazione attuale?

Il rapporto diretto con i clienti è parte fondamentale della nostra attività. Dobbiamo essere pronti ad accogliere in ogni momento le richieste di informazioni sulla nostra offerta formativa. Oggi l’interazione One to One è multicanale e le forme sono molteplici e quindi l’azienda deve essere preparata a rispondere in modo adeguato su più fronti
Grazie ai Social Media è più semplice entrare in contatto con persone, enti ed istituzioni, interlacciando connessioni e rapporti professionali.

I Social sono talmente importanti per noi che sono diventati parte integrante della didattica, con il nostro progetto didattico #SmartCitizen abbiamo fondato la Scuola della Sostenibilità dove gli studenti durante le lezioni interagiscono con il mondo della Cultura, dell’Arte e del Design utilizzando Twitter.

Senza titolo

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
smm day
Material ConneXion
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7906321 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 2330 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 1446 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
8 agosto 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi