ENTRARICERCA

Matteo Petruzzellis
Small is the new big: uno spunto di riflessione di tendenza nell'attuale mondo della comunicazione.

Senza titolo

Matteo Petruzzellis
Head of Online Wolford

Piccolo è il nuovo grande. Come interpretare questa nuova valenza messa in risalto da Seth Godin, scrittore di successo e guru del marketing?

“Small is the new big” è un asset molto sentito nel metodo di lavoro del Dipartimento Online Wolford, dato che può essere considerato come una start up all’interno di una grande società.

Pensiamo in grande ma operiamo partendo dal piccolo: siamo cresciuti molto negli ultimi anni grazie a due elementi essenziali. Il primo è la capacità di pensare in modo creativo per realizzare nuove campagne sempre più artistiche e interattive, il secondo è la velocità di esecuzione, di traduzione dell’idea in progetto concreto.

Lavorare “small” non significa fare cose da poco, al contrario: significa concentrarsi sull’essenziale, evitando i “big” meeting, sveltendo le procedure aziendali e riducendo al minimo gli studi preliminari. Spesso per lanciare una campagna di successo il pregresso imprescindibile è uno solo: ascoltare i propri clienti.

La riduzione dei budget può portare all’ottimizzazione della strategia di comunicazione delle grandi aziende?

Vero, il fatto di avere a disposizione poco budget porta spesso ad agire in modo più “chirurgico” ed efficace, data-driven e con una forte ottimizzazione in termini di ROI.

Come le aziende seguono la tendenza dell’attenzione al singolo, al mercato one to one, ai social network per distinguersi nella comunicazione attuale?

Nel corporate advertising “vecchia scuola” si utilizzava di norma una comunicazione unidirezionale: dall’azienda verso il consumatore, e stop. Ora, invece, noi di Wolford riteniamo che sia utilissimo ascoltare ogni singola cliente, e di poterci persino parlare e interagire.

Ecco perché dedichiamo così tanta attenzione ai social media: usiamo gli hashtag che le nostre utenti usano, commentiamo gli outfit che ci postano su Instagram e Facebook, re-twittiamo le loro opinioni… ciò che le Wolford Women dicono ci interessa e le ringraziamo per essere una costante fonte di ispirazione.

Senza titolo

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Material ConneXion
smm day
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7906337 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 2326 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 1466 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
8 agosto 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi