ENTRARICERCA

Silvia Santarelli
Emotional Branding: i cinque sensi
Oggi la sfida per il brand è provocare emozioni in ognuno di noi con un coinvolgimento a 360 gradi

Senza titolo

Silvia Santarelli
Creative Director We Are Yellow

Quanto è importante valorizzare le nostre sensibilità per essere ricordati? Come sviluppare il sesto senso, la scintilla che accende le passioni e attira gli interessi in comunicazione? Il fattore umano in comunicazione dove può portarci?

Sui cinque sensi, mi vorrei ricollegare all’arte e allo stesso tempo alla Comunicazione, che a mio parere devono avere alla base una creatività profondamente legata agli insights umani. La capacità di percepire, l’empatia, la capacità di immaginare: queste caratteristiche sono i punti di forza portati dal fattore umano.

Come utilizzare la tecnologia per offrire una comunicazione più completa? Quanto il fattore umano riuscirà a guidare questo cambiamento integrando i rapporti in carne ed ossa con quelli virtuali? Qual è il destino dell’ADV classico in questo senso?

La tecnologia ci aiuta ad essere molto più sartoriali in quello che facciamo. Avere canali digital ci permette di fare comunicazione cucita su misura per il target.

Mediastars 22

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
banner sqaure ms 21
smm day
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7638580 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 868 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 1863 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
18 luglio 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi