ENTRARICERCA

SHAREMEDIA – l’audiovisivo ha voglia di interattività

MILANO, 17 Aprile 2007 - Presso la sede milanese dell’Assolombarda si è svolta un’interessante tavola rotonda organizzata da Unicity (Unicity Spa è un solution provider che fornisce ai propri clienti servizi integrati e soluzioni per il web in un'ottica di innovazione e sviluppo delle possibilità di Internet a servizio delle imprese) per la presentazione del progetto Sharemedia Web Television. L’evento, promosso da Rai, Microsoft, Enel e Editoriale Domus, intendeva delineare le principali caratteristiche della televisione del futuro, quella trasmessa tramite Internet. Si tratta di uno degli aspetti più innovativi di quella che sarà la comunicazione dei prossimi anni. Le declinazioni di utilizzo possibili sono le più disparate. Si parte dalla Corporate Tv per le aziende nelle quali la comunicazione aziendale sul web necessita di nuove soluzioni e nuovi strumenti che consentano la valorizzazione delle informazioni, sia verso l'interno che verso il mercato e gli interlocutori istituzionali, per veicolare contenuti tematici o trasmettere eventi come convention; si passa attraverso la formazione aziendale a distanza, canale alla ricerca di nuovi strumenti e del supporto degli audiovisivi per integrare ed affiancare la formazione tradizionale; si giunge alla pubblica amministrazione che necessita di un supporto sulla rete che dia ampia visibilità ai servizi ed ai loro contenuti, che permetta alle istituzioni di comunicare divulgando informazioni e valorizzando il territorio e le infrastrutture; si termina con il Video on Demand (VOD), con un primo livello generico, gratuito e sempre on air, e un secondo livello esclusivo a pagamento.

Il nuovo mezzo mostra vantaggi quali i bassi costi di produzione, un alto grado di personalizzazione e controllo, una declinabilità quasi assoluta, una diffusione veloce, quasi istantanea, senza confini. Si stanno allestendo dunque infrastrutture in grado di supportare questo nuovo tipo di servizio; come si evince dal sito internet sharemedia.it, “ShareMedia rappresenta una nuova opportunità per fare comunicazione su Internet. È una piattaforma che permette la realizzazione di canali tematici e format audiovisivi fruibili sul web, con una elevata possibilità di personalizzazione. Aziende, enti e pubblica amministrazione, istituti di formazione ed atenei, editori e produttori cinematografici, tutti possono utilizzare ShareMedia per realizzare un progetto di comunicazione orientato all'informazione, alla formazione o alla distribuzione di materiale audiovisivo”.

Enel è intervenuta come esempio di Corporate Tv, sviluppata dall’azienda per l’azienda. Microsoft è invece intervenuta in qualità di fornitore di supporti per la realizzazione di progetti di web television.

Due esempi di Web TV attualmente fruibili per sperimentare le potenzialità del mezzo sono state lanciate rispettivamente da Rai e Publicis. La prima rilancia la Rai nel panorama della rete poiché arginate le difficoltà di trasmissione video grazie alla banda larga, il video permette di spingersi in forme di sperimentazione nuove ed avvincenti. La seconda inaugura con Publicis una sorta di Branded Web TV per un valore aggiunto da mettere a disposizione dei propri clienti.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
visa ms21
banner sqaure ms 21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 5640186 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 11479 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 4150 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
5 dicembre 2017
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi