ENTRARICERCA

Matteo Zelger
BE ORIGINAL

Come conferire personalità alla marca creando un punto di distinzione nel contesto generale.

Senza titolo

Matteo Zelger
Communication Planning Manager
PHD Worldwide

Cosa significa oggi essere originali? Quali sono le caratteristiche che rendono unico un brand? Come mixare questi criteri per garantire il successo di una campagna?

Oggi il consumatore moderno si informa e cerca di più rispetto al passato. Le persone sono più propense a dare fiducia a quei prodotti che, oltre a essere – scontato - di qualità, trasmettono anche delle sensazioni. In questo il ruolo della comunicazione e dei “nuovi” media digitali è primario. Diventa essenziale l’utilizzo dei dati per raggiungere il target nel momento opportuno, con un messaggio ad hoc e tramite il device più idoneo. Il customer journey omnicanale deve essere alla base di ogni campagna. Osare si ma “ragionando”.

I Social Network sono già in crisi? La tecnologia è un limite per l’espressione in comunicazione? Com’è possibile sfruttare le potenzialità dei canali digital in modo creativo?

I social network sono in continua evoluzione e l’attività di social media marketing deve evolversi di conseguenza. Ci sono nuovi regolamenti (leggi GDPR) e si sono verificati alcuni episodi che hanno influenzato senza dubbio il mondo dei social. Inseguire una tendenza dopo l'altra non funziona più. Da qui la necessità della clusterizzazione delle audience, ovvero degli utenti grazie alla raccolta dei dati e un coinvolgimento mirato attraverso il processo di acquisto. Oggi, salvo eccezioni, non ha più senso distribuire lo stesso identico contenuto su tutte le piattaforme. Le aziende devono impiegare il proprio tempo e i propri investimenti sui canali in cui trovano il target e parlare con loro tramite il linguaggio che caratterizza la singola piattaforma. Dove si trova il mio pubblico? Quali canali funzionano meglio per i miei obiettivi? Queste sono le domande che dobbiamo porci.

Come si sta adattando la comunicazione per arrivare ai giovani? Come si adegueranno i brand per conquistare i consumatori del futuro?

La maggior parte dei Millennials genera contenuti e questo è un fattore determinante da cui le aziende possono, anzi devono trarre vantaggio. Gli utenti parlano delle loro esperienze con il brand, tramite foto, video e commenti. Quale modalità migliore per conquistare l’attenzione e la fiducia di questa generazione? In quest’ottica l’utilizzo degli influencers diventa di primaria importanza perché permette di raggiungere un pubblico più ampio aumentando di gran lunga le audience dei potenziali consumatori. I giovani apprezzano l’autenticità e il valore dei contenuti: cosa c’è di più autentico di un live? La generazione dei Millennials vuole sentirsi “amica” del brand, da qui l’importanza di conoscere il proprio target di riferimento, analizzare i risultati ottenuti dalle campagne e creare diversi contenuti legati agli interessi. E non bisogna mai dimenticare la modalità di fruizione del contenuto che quasi sempre avviene tramite smartphone! L’audience dei Millennials è una delle più esigenti che un’azienda possa trovarsi di fronte: per questo motivo serve una strategia altamente flessibile e collaborativa.

Mediastars 22

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Material ConneXion
Tiky ms21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7738060 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 163 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 1879 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
8 agosto 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi