ENTRARICERCA

Massimo Fortuna
Il progetto informazione e i nostri strumenti di comunicazione

Senza titolo

Massimo Fortuna Direttore Creativo Associato
J. Walter Thompson Milano

Sotto indagine è quest'anno il tema dell'informazione. Tra parola e immagine, oggi, quale è più efficace a livello comunicativo?

A mio parere, attualmente stiamo vivendo un periodo di grande affollamento di parole, a livello di informazione in generale, sia televisiva sia via internet. L'utilizzo di un'immagine-simbolo, almeno nelle premesse, può avere delle caratteristiche più impattanti e quindi potrebbe essere per questa ragione di per se stessa più efficace. La parola però, se utilizzata come simbolo, ha dalla sua parte anche una qualità di sintesi indubbiamente interessante.

Quali ritiene siano, a livello informativo, gli aspetti su cui focalizzarsi per comunicare nel modo corretto e, quindi, far prevalere oggi un prodotto rispetto ad un altro?

Maggiore è la tendenza dei prodotti a sovrapporsi diventando similari, più diventano importanti le modalità comunicative e l'aspetto da comunicare. Il lavoro del team creativo diventa fondamentale. Faccio un esempio. Spesso si tende a mettere in risalto aspetti del prodotto che non sono fondamentali per il brand stesso: lo stile, la modalità d'uso o altro, esclusivamente per aumentare l'appartenenza a quella particolare marca.

Quanto è importante per il creativo il giudizio del target di riferimento sull'informazione data?

Credo che, oggi, la comunicazione stia vivendo un momento di forte cambiamento. C'è la comunicazione come sempre l'abbiamo pensata e vissuta e quella che, invece, sarà protagonista in un futuro non troppo prossimo.
Partendo dall'ormai famoso 2.0 e nell'interattività che il mezzo internet offre, si giunge a una piena interazione con l'utente. Credo che il target debba essere sempre più coinvolto, anche perché è lui stesso che lo chiede e, nel bene e nel male, l'azienda deve rispondere a questa nuova esigenza.
Parallelamente posso anche affermare che le aziende che si muovono in questa direzione hanno dalla propria parte la buona "considerazione" da parte dei propri utenti. La vera svolta comunicativa è, così, anche legata al sapere fare un corretto utilizzo delle critiche che possono arrivare dai vari social media.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Tiky ms21
smm day
Statistiche
Il sito ha ricevuto 8055660 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 4646 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 1279 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
6 dicembre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi