ENTRARICERCA

Rocco Toscani
Direttore Creativo La Sterpaia

Ora che la pubblicità si espande su nuovi canali, questo cambiamento è recepito dalle aziende come uno stimolo o un rischio?

Credo che ogni azienda venda un proprio diverso prodotto, perciò è praticamente impossibile offrire una ricetta che funzioni per tutti. Per la scelta del mezzo su cui comunicare molto dipende dalle caratteristiche del prodotto e dalla sua immagine. Nel processo creativo che accompagna i cambiamenti di un brand, penso sia importante considerare un passaggio modulare, per non cadere in errore. Per esempio, alcuni brand, cambiando spesso gli interpreti della loro creatività, comunicano in modo troppo differente senza pensare che questo impedisca di riconoscere il proprio marchio in un messaggio costante.



Come la tecnologia sta influenzando il modo di fare comunicazione?

Penso che nel mondo della comunicazione sia necessario essere aperti alle novità. Ad esempio, mi sono specializzato per anni nella fotografia analogica e immediatamente dopo c’è stato l’avvento delle macchine digitali. In quel preciso momento ho provato panico, poi invece ho capito che anche queste potevano funzionare altrettanto bene Altro esempio, il telefonino: tre anni fa serviva solo a chiamare e ora con quell’apparecchio si fa tutto. Personalmente vivo in un periodo di passaggio in cui la tecnologia mi è ancora un po' scomoda; vedo però mia figlia che utilizza tutte le mie app meglio di me, e questo mi consola. Il lato divertente è che grazie alle tecnologie, là fuori c'è un mondo incredibile e in continua evoluzione. Credo sia importante non commettere l’errore di specializzarsi solo su una tecnica di comunicazione, ma di esplorare le infinite possibilità del branding. Purtroppo esistono agenzie che si armano soltanto su un modo di comunicare e dopo tre mesi si ritrovano con venti persone che non sanno cosa fare perché tutti noi siamo già oltre.

Modera l’incontro:

Senza titolo

Classe 1980, figlio d’arte, fin da piccolo vive i set e gli shooting fotografici del padre, Oliviero Toscani.
Dopo essersi diplomato presso l’istituto americano St.Stephen’s School di Roma, nel 1999 entra a Fabrica, laboratorio creativo di Benetton, come assistente fotografo e video.
"We, on Death Row", il videodocumentario sui condannati a morte, raccoglie consensi decretando il suo indubbio talento.
Nel 2004 si laurea alla School of the Art Institute of Chicago ed entra nello Studio Toscani in qualità di junior art director.
Nel 2005 si trasferisce a Parigi e firma importanti progetti fotografici di moda e non solo. Partecipa alla produzione e realizzazione del libro "Gay Pride" di Oliviero Toscani.
Rocco inizia a far parte de La Sterpaia, Bottega dell’Arte della Comunicazione sin dai suoi esordi, diventandone direttore artistico. Segue importanti progetti come Music Box (canale musicale interattivo di Sky), Razza Umana, progetto di fotografia e video per documentare l’Italia di oggi, e il libro "Inter: 100 anni d’emozioni", di cui è stato caporedattore.
Attualmente Rocco Toscani dirige La Sterpaia insieme alla sorella Lola.

Senza titolo

La Sterpaia è un’agenzia di comunicazione creativa che offre tutti i servizi, sia tradizionali sia innovativi, per la comunicazione aziendale, sociale e istituzionale.
La Sterpaia realizza campagne above the line, cura l’immagine dei propri clienti, pensa, progetta e produce below the line, è attenta alla comunicazione interna ed esterna, sviluppa progetti di ufficio stampa. Fondata come Bottega dell’Arte della Comunicazione da Oliviero Toscani nel Parco di San Rossore a Pisa è ora affidata ai figli Lola e Rocco Toscani che la dirigono, dalla nuova sede di Milano, in collaborazione con il socio fondatore Niccolò Donzelli.
La Sterpaia è una realtà nota nel mondo della comunicazione, della fotografia, dell’arte e della progettazione culturale che ha permesso a molti giovani artisti, designer, grafici, scrittori, fotografi, di esprimersi all’interno di un network nazionale e internazionale.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
illy mitaca
Tiky ms21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 8049322 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 3985 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 2161 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
6 dicembre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi