ENTRARICERCA

Luca Di Persio

Il viaggio del Messaggio: Dal brief in poi il messaggio vive diversi processi creativi che fanno in modo che una volta arrivato a destinazione, il viaggio non si fermi...

Senza titolo

Luca Di Persio
Digital Strategist e Creative Technologist.
Founder & CEO di totape Italy e Innovation Advisor di TBWA.

Quale metodo deve perseguire il professionista per sviluppare un contenuto di valore che arrivi al destinatario del messaggio e che da lì riparta per prendere nuova vita?

Deve prima di tutto avere un quadro preciso del destinatario, del pubblico, perché l’autoreferenzialità va sempre evitata.

Poi, deve differenziare il messaggio in base ai diversi Canali e sfruttare al meglio le caratteristiche di ognuno.

Totape ad esempio, che è il primo Vocal Social Network in Italia, rivoluziona il modo di comunicare e dà nuove possibilità al Native: consente alle persone e alle aziende di parlare, di raccontarsi attraverso l’emozionalità della voce, di esprimere e condividere contenuti, idee, punti di vista, di valorizzare talento e carisma, oltre i « limiti » dell’immagine.
Persone e aziende possono registrare live - o importare - post audio della durata massima di 100 secondi, detti « tape », possono anche aprire dei vocal blog, chiamati Channels.
« Il tape », dice Luca Di Persio « è una nuova unità di misura del contenuto vocale.

Totape è il luogo in cui si può trovare tutto il contenuto audio che esiste – e che può esistere – oltre alla Musica. Cresce l’utilizzo delle note audio in tutti i sistemi di messagistica, cresce il mercato Radiofonico, e cresce il native content, la voglia delle aziende di creare contenuti di valore. Totape mette insieme questi trend in un unico e nuovo social. Coinvolge il pubblico, crea e alimenta contenuto audio originale e poi lo distribuisce nelle Radio in media partneship ».

Totape, lanciato in gennaio 2016 negli store Apple e Android, è già il mobile social network più ascoltato in Italia, grazie agli accordi con le principali Radio nazionali.

Oggi in quale misura siamo disposti a seguire il content marketing di marca? I social favorendo la condivisione sono il canale ideale per ingaggiare l’utente?

I Social non sono nemmeno più un Media.. sono un tessuto connettivo che unisce persone e Media. Il pubblico di totape, ad esempio, è costituito dalle centinaia di migliaia di ascoltatori delle Radio in partnership. Il nostro sistema è rivoluzionario perchè è di fatto il primo social che coinvolge i producers, genera contenuti audio che poi trovano una naturale amplificazione nelle Radio. Le Radio infatti sono in costante crescita e in costante domanda di contenuti. Totape le alimenta e diventa il primo canale di native audio advertising. WWF e altri importanti brands sono già entrati in Totape con campagne di brand audio contents».

Totape è già sbarcata in UK per esportare il suo modello nel primo mercato dell’advertising.

« Totape », conclude Luca Di Persio « sta crescendo in modo velocissimo perché è un sistema indipendente, amico delle Radio. Noi abbiamo capito che c’era uno spazio, e ci siamo arrivati per primi. Siamo più di una semplice app, più di un social. Ora stiamo progettando le prime Audio Series del mercato, produzioni originali totape che distribuiremo in Radio con accordi di revenue sharing sulle fasce di sponsorizzazione”.

mediastars 20

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
banner sqaure ms 21
smm day
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7986237 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 1951 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 250 utenti in linea
(di cui 1 registrati)
Ultimo aggiornamento:
15 novembre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi