ENTRARICERCA

Giovanni Gentile
Storytelling: l'Arte di raccontare storie in Comunicazione

Senza titolo

Giovanni Gentile Direttore Creativo SKS365

Come utilizzare oggi in modo innovativo lo storytelling a partire dai suoi elementi costitutivi?

Negli ultimi anni la pubblicità ha virato tra alterne fortune verso l’emozionalità, quasi al punto da arrivare a relagare il prodotto in un secondo piano. Esercizi di stili, talvolta azzardi talvolta successi. Gli spot del vecchio Carosello, ma anche i Barilla di fine anni ’80 o gli spot Telecom anni ’90, hanno creato un ibrido di contenuto teatrale su supporto televisivo. Più difficile replicare con successo l’esperimento sui media cartacei con gli attuali limiti tecnologici.

Occorre quindi “emozionare” tramite immagini ad alto impatto, diverse, sganciate dal concetto stesso del brand esposto. La nostra campagna ha associato l’emozione delle due ruote alle scommesse puntando sul talento, sull’intelligenza dell’appassionato, sulla responsabilità dell’individuo. Senza mai parlare di scommesse, di vincite o di gioco.

Se lo storytelling è anche strumento per gestire al meglio la comunicazione, quali sono gli ingredienti per creare un brand di successo e quali le strategie per mantenerne alta la reputazione?

Esiste un ovvio forte legame tra prodotto e notorietà del brand. Ma è anche evidente, specie in alcuni settori, che dopo una serie di successi il brand diventa quasi autonomo, indipendente dal prodotto in se.

E’ un processo evidente, ad esempio, nel settore automobolistico, nel quale sono le emozioni stesse ad avere reso intergenerazionale il marchio anche in periodi di difficoltà. Mantenere alta la reputazione significa, oggi più che mai, puntare sui valori corporate, spiegando all’utente finale come dietro il prodotto commerciale esista una filosofia.

Quali diventeranno in un prossimo futuro le qualità più richieste ai professionisti? Come il cambiamento del mondo della comunicazione ci può guidare a nuove vie?

La comunicazione si evolve anticipando le mode e assecondando la maturazione della propria clientela. Il mondo del gioco, specie in Europa, ha avviato un processo di evoluzione della comunicazione puntando fortemente sulla social responsability. Non più quote, vincite e soldi. Ma valori, passioni, interessi.

I professionisti saranno chiamati ad evolvere il proprio punto di vista sul prodotto, favorendone la maturazione sulla scia dell’evoluzione dell’utenza. In tal senso si assisterà a una maggiore specializzazione sulla base della categoria di prodotto da seguire.

Senza titolo

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Material ConneXion
banner sqaure ms 21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7986229 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 2688 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 242 utenti in linea
(di cui 1 registrati)
Ultimo aggiornamento:
15 novembre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi