ENTRARICERCA

Intervento di Andrea Polo
Atti della Tavola Rotonda del 28 Maggio 2008

Senza titolo

Andrea Polo Responsabile dell’area comunicazione ed eventi di eBay Italia

“La fiducia è una costante della nostra organizzazione, sia per quanto succede ogni giorno sul sito sia per quello che succede in azienda. L’idea stessa di eBay nasce dalla fiducia, nel 1995 quando nacque fu considerata un’idea folle, si trattava infatti di avere un’offerta molto segmentata a costi diversi, anche con fornitori molto differenti fra loro.
La chiave di ogni operazione: l’acquisto, si basava sulla fiducia reciproca fra persone sconosciute, magari che abitavano dall’altra parte del mondo, magari lontane oltre alle distanze, anche con le proprie impostazioni culturali. In questo caso la fiducia ha dimostrato di essere più forte dei pregiudizi, e il sistema ha avuto il successo che oggi stiamo vedendo. A testimonianza di questo posso citare gli innumerevoli tentativi di imitazione che ogni giorno nascono sulla rete.
Noi pensiamo che la fiducia sia fondamentale anche all’interno della nostra azienda, in ogni rapporto e in ogni collaborazione. Infatti eBay ha una serie di regole comportamentali e di valori che devono essere condivisi da coloro che desiderano farne parte: questi valori e comportamenti trainano l’azienda in tutti i suoi momenti.
La prima regola è lead completly, che corrisponde al nostro sforzo di non fermarsi a considerare solamente alcuni aspetti dei progetti ma di pensare a tutto tondo, a 360°, completly appunto. Il secondo comandamento base dei nostri behaviours è practice judgment, ovvero promuoviamo l’applicazione della propria capacità di giudizio per motivare ogni scelta e per inserirla nel suo giusto corso. I restanti due sono molto incentrati sulle persone: trust each other, infatti, rispecchia pienamente il nostro senso di squadra. Una squadra può lavorare solamente se ci si fida reciprocamente l’uno degli altri. Credo che una squadra possa avere dei fuoriclasse, ma penso che sia importante che tutti al suo interno facciano la loro parte.
A questo riguardo vorrei portare come esempio la mia esperienza nella pratica della pallavolo: nel volley ogni singolo ha bisogno dei compagni per affermarsi e per raggiungere l’obbiettivo.
Continuando a rimanere nella metafora, vorrei citare anche l’importanza della rete, che ci divide fisicamente dagli avversari, insegnandoci a rispettarli, mettendoci allo stesso tempo alla prova per superarli. L’ultimo dei nostri comandamenti è keep it human, e sottolinea la natura umana delle persone a cui facciamo riferimento quotidianamente, con le loro potenzialità ma anche con i loro limiti ed emozioni. Questo significa riconoscere, quindi, la priorità di considerare le altre persone come tali.”
“Sì, noi di eBay usiamo creatività e tecnologia abbastanza tutti i giorni, del resto come molti di voi. Vorrei aggiungere a proposito di quello che è stato detto negli interventi precedenti, che la cosa che ci rende più felici, a proposito del nostro lavoro, è riuscire a coniugare queste due cose: continuare ad essere un azienda in cui ci si diverte, ed avere la serietà di fare un grande lavoro di squadra che ci permetta di essere riconosciuti come interlocutori autorevoli.
Penso che il divertimento possa aiutare ad essere più sereni sul lavoro e quindi anche ad aumentare la qualità del proprio lavoro, proprio perché i primi con cui dobbiamo tenere un atteggiamento umano, siamo noi stessi.
E infine riguardo quell’accenno alla grande mole di tempo che dedichiamo al nostro lavoro, potrei dire che mi reputo molto fortunato perché a mio parere sto facendo uno dei lavori più belli che esistano al mondo.
Infatti penso che per fortuna passiamo tante ore a fare qualcosa di divertente, e che sarebbe molto più difficile essere motivati a fare diversi altri tipi di lavori, assai meno graditi. Credo che quello che dobbiamo fare passare sia andare oltre ai propri limiti, non arrendersi alle difficoltà e nemmeno dire di essere infelici di questo lavoro .”

Andrea Polo Responsabile dell’area comunicazione ed eventi di eBay Italia

e-Bay

Laureato in Scienze della Comunicazione con indirizzo in comunicazione istituzionale e d’impresa presso l’Università degli studi di Siena, è responsabile, dal settembre 2003, dell’area comunicazione ed eventi di eBay Italia. Per lo stesso gruppo ha gestito, dal 2000 al 2003, anche il settore No Profit, creando e comunicando eventi di beneficenza sia in ambito nazionale che internazionale. Fino al 2000 è stato Responsabile marketing & comunicazione presso la Giunti Multimedia, gestendo, con il Patrocinio della Presidenza della Repubblica, del Ministero dei Beni Culturali, dell’UNESCO e del Comune di Milano, l’ideazione e la promozione del primo premio di arte contemporanea online.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Tiky ms21
Material ConneXion
Statistiche
Il sito ha ricevuto 8307228 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 4859 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 4019 utenti in linea
(di cui 5 registrati)
Ultimo aggiornamento:
18 febbraio 2020
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi