ENTRARICERCA

Sergio Momo
Direttore Creativo Momo-Levy

momo

Quale è oggi, il significato del termine creatività...

Per quanto mi concerne il termine “creatività” ha, ieri come oggi, il medesimo significato sebbene, nella pratica, si esprima naturalmente con stili diversi: è un modo di comunicare particolarmente accattivante che fa leva sugli utenti, suscitando in essi reazioni che altrimenti risulterebbero poco marcate. Nella comunicazione di un qualsiasi soggetto, la creatività rappresenta insomma ancora uno stimolo fondamentale. Certo, rispetto al passato, è oggi più che mai necessario confrontarsi con altre realtà a livello internazionale. La comunicazione in generale si sta, infatti, adattando a quella trasversalità fra culture oggi sempre più marcata ed al creativo è conseguentemente richiesta una maggiore attenzione ed un costante monitoraggio delle tendenze presenti in altri paesi, società, culture. All’interno di questa “arena” internazionale, la voglia di emergere può condurre spesso a cadute di stile, pericolosi eccessi che rischiano di alimentare un vortice in cui sembra vincere la comunicazione creativa che arriva più vicina ai “livelli di soglia”. In realtà ritengo che la buona creatività non abbia mai bisogno dell’eccesso. Questo, anzi, può rappresentare un freno a discapito di un progetto creativo realmente innovativo.

Quale l’apporto delle nuove tecnologie?

Lungi dall’essere un ostacolo al progetto creativo sono, anzi, uno stimolo in quanto viaggiano pari passo con la realtà che ci circonda. Ad esempio la scelta di una particolare grafismo è strettamente legata all’evoluzione del segno portate da nuove tecnologie come internet, i palmari ecc. Guai dunque al non esserne padroni!

Come definirebbe la Formazione professionale per i nuovi comunicatori di domani?

La formazione creativa e professionale è essenziale per il futuro di un’agenzia che punti sulle persone per evolversi e crescere. Certo i corsi e le scuole di specializzazione rappresentano un tassello molto importante nella formazione dei giovani creativi, tuttavia ritengo che l’andare “a bottega” sia ancora fondamentale soprattutto per apprendere quello stile peculiare che caratterizza ogni agenzia. Ogni agenzia, infatti, attraverso uno o più “maestri” trasmette, tramite una sorta di imprinting, quelle caratteristiche che la rendono unica. Poiché il processo comunicativo nasce ed abbraccia diversi settori, ritengo poi che per un giovane creativo sia importante avere il maggior numero di esperienze possibili in mondi diversi da quelli legati strettamente all’ambito della comunicazione pubblicitaria. Questo è particolarmente utile per imparare a comunicare efficacemente un qualsiasi soggetto, a qualunque livello e settore esso appartenga.

Quali le caratteristiche principali del progetto di Corporate Identity e del Packaging Baronìa ?

Siamo particolarmente orgogliosi degli obiettivi raggiunti con Baronìa (De Matteis Agroalimentare), progetto assai articolato che vedrà la Momo Levy impegnata anche nel corso del 2006. Si è trattato di un completo riposizionamento della brand Baronìa in un settore particolarmente delicato e complesso come quello della pasta. Per Baronìa MomoLevy ha impegnato le proprie risorse creative in tutte le discipline strategiche: nella brand identity con il restyling del marchio e lo studio del riposizionamento del prodotto; nel packaging design con la creazione di un nuovo packaging system per l’intera linea di referenze (più di 130 prodotti suddivisi in 6 diverse famiglie); nella corporate literature con la realizzazione di un completo brand manual con le norme di applicazione del marchio e con l’ideazione dei diversi cataloghi e brochure istituzionali; nel retail design con l’ideazione di architetture coerenti con i principi visivi della marca e adattabili agli stand delle principali manifestazioni e fiere di settore (Cibus, Salone del gusto…).Gabriella De Matteis, Responsabile della Comunicazione Baronìa, ci ha chiesto di trasferire all’esterno, attraverso il pack, le qualità intrinseche della Pasta Baronìa. In altre parole: portare l’immagine al livello del contenuto.Design, colori e qualità della stampa posizionano dunque il pack nella fascia premium. Il restyling ha reso assolutamente specifico il brand attraverso una stilizzazione in chiave moderna dei chicchi di grano duro e delle spighe che avvolgono il logo Baronìa, reso prezioso da un fascio di luce che ne illumina lo sfondo. Di sicura innovazione nel settore, poi, la scelta di associare i prodotti Baronìa ad un’alta espressione della poesia campana. Questa linea di percorso ha come traguardo quello di rimarcare il legame che lega il prodotto al territorio e di far percepire la brand come un fulcro attorno al quale ruotano qualità garantita, tradizione e cultura alla portata del consumatore. Il territorio emerge dunque attraverso i versi del grande poeta campano Salvatore Di Giacomo, le cui poesie affiorano come un coinvolgente sussurro attraverso un prezioso tono su tono; una vera chicca, ripresa sul retro delle confezioni con i versi di alcune delle più belle opere del poeta, che riportano ad ambienti e sentimenti di genuinità, semplicità e passione. Il nuovo pay-off, infine, è insieme una promessa e un marchio di fabbrica. “Anima e Sapore” sintetizza, infatti, l’attitudine delle persone che lavorano in Baronìa a mettere l’anima in quello che fanno, dedicandosi completamente alla ricerca della qualità ed alla evoluzione della migliore tradizione pastaia.

Il progetto Bistefani prevedeva un’approccio differente.

Per i prodotti delle linee Natale (le Torte, i Tradizionali, le Confezioni, le Specialità di Natale), Bistefani ha sentito l’esigenza di arricchire il proprio posizionamento quale “Pasticceria Premium” con altri elementi valoriali atti ad aiutare a sostenere e a differenziare la marca sul mercato della Ricorrenza. Alla nostra agenzia è stato dunque richiesto di riaffermare il posizionamento delle linee Natale Bistefani, ideando il nuovo packaging system dei prodotti. Abbiamo dunque creato un nuovo format che identifica tutta la linea da ricorrenza Bistefani per il Natale 2005. Il nuovo packaging impreziosisce con eleganza il prodotto, aumentandone la percezione di alta pasticceria e di prodotto non standardizzato ma “unico”. Tale percezione è stata raggiunta tramite un’estrema pulizia del pack: mantenendo il codice colore rosso che identifica con immediatezza la marca Bistefani, la confezione presenta un’attenta alternanza fra zone opache (lo sfondo) e lucide (la fascia nera in alto e la fotografia del prodotto). Il nuovo lettering per le denominazioni dei prodotti è poi particolarmente distintivo e ulteriormente valorizzato dal posizionamento sullo sfondo nero della fascia. Infine, particolare attenzione è stata prestata allo sviluppo dei laterali del pack, utilizzati sia per ribadire i valori di genuinità e qualità dei prodotti, sia per esplicitare il riferimento al soggetto “gnomo”, gadget presente all’interno della confezione delle referenze della gamma Natale ed evidenziato anche nel fronte pack.

Come presenterebbe la personalità della vostra agenzia?

Dinamismo, flessibilità, internazionalità, innovazione. Sono questi i termini che caratterizzano al meglio la Momo-Levy, agenzia internazionale di comunicazione specializzata nel brand e packaging design, nello studio della corporate identity, nella progettazione e realizzazione di edizioni di impresa e nel retail design. Il peculiare approccio strategico e creativo Momo-Levy è caratterizzato da una visione che non rimane solo ancorata agli aspetti sociali e culturali dell’ Italia, ma si confronta anche con culture e scenari internazionali dando vita a progetti rappresentativi delle migliori tendenze di design. Un ottimo successo ha infatti riscontrato la nostra particolare metodologia S&PR (Strategic & Preliminary Research); attraverso uffici di analisi e indagine nostri partner in Inghilterra, Irlanda e Nord America, le ricerche esplorano i mercati avanzati e quelli emergenti, identificando le linee guida dei posizionamenti, dei contesti distributivi, dell’immagine e della comunicazione dei temi in analisi e dei prodotti competitors. Attualmente stiamo sviluppando importanti progetti di riposizionamento istituzionale e di prodotto. In Italia collabora tra gli altri con A.C.R.A.F.Angelini, Fratelli Branca Distillerie, De Matteis Agroalimentare, Piaggio, Bistefani, Martini & Rossi; in Inghilterra con Rolls-Royce Aerospace, AEG, Asda, B&Q, Unwins.

Concludiamo con un augurio per il mondo della comunicazione....

Un augurio al mondo della comunicazione? Che si riesca, anche nei momenti difficili come quello attuale, a mantenere alto il livello della comunicazione creativa, reagendo in maniera positiva e rappresentando al meglio il nostro settore.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
smm day
banner sqaure ms 21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 8062761 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 4084 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 4261 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
14 dicembre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi