ENTRARICERCA

Karim Bartoletti
Il progetto informazione e i nostri strumenti di comunicazione

Senza titolo

Karim Bartoletti Executive Producer e partner Filmmaster

Sotto indagine è quest'anno il tema dell'informazione. Tra parola e immagine, oggi, quale è più efficace a livello comunicativo?

A livello generale ritengo che la concentrazione a livello comunicativo-informativo si dovrà focalizzare sull'idea creativa. A tal proposito, in termini comunicativi, l'Italia dimostra una certa arretratezza rispetto ad altri paesi europei e non.
A partire da un'idea creativa forte, parola e immagine potranno trovare concretezza e crescere diversificandosi e seguendo percorsi comunicativi specifici e propri. Mi riferisco a ramificazioni comunicative ben precise. In questa visione nessuna delle due è di per se stessa più forte o più importante dell'altra. Dipende tutto dall'idea di partenza e a seguire dalla sua declinazione sui diversi media.

Quali ritiene siano, a livello informativo, gli aspetti su cui focalizzarsi per comunicare nel modo corretto e, quindi, far prevalere oggi un prodotto rispetto ad un altro?

In questi ultimi anni, il mondo comunicativo è decisamente cambiato. Prendiamo ad esempio i social media. Chi parla di facebook o di youtube non è ancora in grado di utilizzarli a pieno delle loro possibilità, al 100%. In questo campo molti brand provano a inseguire i brand leader commettendo forse l'errore di generalizzare la comunicazione per trarne un'idea univoca. Credo invece che, con il cambiamento dei media a nostra disposizione, la comunicazione sia diventata ancora più specifica di quanto lo era poco tempo fa, consentendo ai vari brand di parlare i maniera molto più diversificata e specifica di prima.

Quanto è importante per il creativo il giudizio del target di riferimento sull'informazione data?

Bisogna senz'altro sottolineare quanto oggi il mondo dei fruitori del nostro messaggio abbia specificità e diversità enormi. Ma la novità principale risiede nel fatto che la gente risponde anche creativamente nella maniera meno attesa. Resta famoso un sforzo di comunicazione intrapreso da una nota azienda sui social media per coinvolgere all'acquisto gli utenti su un'automobile, ben presto poco apprezzata e gradita ai consumatori.
Certamente anche tali giudizi devono essere utilizzati a proprio vantaggio, aggiustando il tiro della comunicazione, cambiando a volte creatività e pianificazione. Le aziende che riescono a conferire una specifica valenza e peculiarità al proprio prodotto hanno già vinto la sfida con i propri consumatori, perché questi ultimi le seguiranno immedesimandosi nel loro brand preferito.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
illy mitaca
smm day
Statistiche
Il sito ha ricevuto 8041871 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 5146 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 3415 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
6 dicembre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi