ENTRARICERCA

Sonia Silvestrini
L’intrattenimento in Comunicazione e le tecniche di engagement più efficaci

Quale engagement in comunicazione riesce, oggi, a gratificare a pieno l’individuo e a prolungare la sua attenzione nei confronti del brand, prodotto o servizio senza dispersività?
Il gioco, il sorriso e il trend del benessere quali potenzialità hanno a livello comunicativo?
Come si rapportano e quale ha maggior appeal?

Sonia Silvestrini Senior Producer MIRACLE-LEO BURNETT

Penso che catturare l’attenzione delle persone non sia una cosa semplice. Naturalmente è necessario scegliere le strade più appropriate in relazione al prodotto. L’intrattenimento, aggiungo, è multimediale per sua natura, per cui bisogna decidere bene su cosa puntare, se su un’immagine, un effetto sonoro o ancora un gioco di parole.

L’obiettivo resta la messa in pratica di una creatività che possa essere declinata come campagna televisiva ma anche a cascata sugli altri media, rispettando e applicando regole diverse in modo di creare engagement differenti e su più livelli.

L’umorismo può servire per far sorridere. Ma ci sono molti altri modi per comunicare efficacemente oggi. Attualmente, solo per fare un esempio, fra i giovani spopolano i filmati virali. Su web, il filmato può essere votato, diventare strumento interattivo e coinvolgere al meglio.

Senza titoloSenza titolo

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
smm day
PRONTO SI COMUNICA
Statistiche
Il sito ha ricevuto 8701588 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 2963 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 4559 utenti in linea
(di cui 1 registrati)
Ultimo aggiornamento:
28 maggio 2020
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi