ENTRARICERCA

Claudio Tosi

Il viaggio del Messaggio: Dal brief in poi il messaggio vive diversi processi creativi che fanno in modo che una volta arrivato a destinazione, il viaggio non si fermi...

Senza titolo

Claudio Tosi
Consulente Creativo Art Director

Quale metodo deve perseguire il professionista per sviluppare un contenuto di valore che arrivi al destinatario del messaggio e che da lì riparta per prendere nuova vita?

Il metodo che sicuramente deve perseguire il “Professionista Creativo” per fare in modo di sviluppare una idea che abbia valore nel tempo, e che arrivi al destinatario è quello di valutare sopratutto (oltre al brief dato dal cliente) la realtà dei social. Sono un chiaro e forte bacino di segnali, sensazioni, emozioni dell’andamento del mercato/mondo. Determinano la scelta del mood e del tono da utilizzare per comunicare il messaggio all’utente. Stà poi nella bravura del “Team Creativo” sapere interpretare e veicolare l’idea, in modo da farla durare nel tempo.

Oggi in quale misura siamo disposti a seguire il content marketing di marca? I social favorendo la condivisione sono il canale ideale per ingaggiare l’utente?

Come in tutte le migliori Agenzie o Aziende, si tiene sempre conto del consiglio esterno di professionisti come content strategist o head of content.
Questo serve a volte a far vedere da un lato diverso il problema, e quindi potrebbe aprire nuove aree di lavoro: mai fossilizzarsi sulla propria idea. Bisogna scavare in cerca di nuove soluzioni, tenendo sempre conto della realtà attuale.

Quali sono gli errori da non commettere in comunicazione?

I classici errori in comunicazione sono quelli dove ci si innamora dell’idea creativa, che di solito non prende in considerazione il prodotto in comunicazione.
Risultato? Comunicazione molto bella (da Premio), ma il consumatore non si ricorda del prodotto, non ne rimane colpito.

Il Cliente si aspetta dalla creatività, un mondo intelligente, dove il suo prodotto partecipi in modo proattivo alla storia.
La sensibilità del Team Creativo è quella di fare leva sulle corde della comunicazione, per rendere accattivante il messaggio e farlo durare nel tempo. Non bisogna mai perdere di vista a chi si comunica: che sia uno Spot, un Pack, un Banner, un APP, un Sito, ecc...

Nei prossimi anni diventerà sempre più difficile comunicare, la causa è l’affollamento di messaggi, che oltretutto vengono visti in pochi secondi. Quindi, un video per essere incisivo e chiaro, in soli 8 Secondi dovrà riuscire a essere compreso.

mediastars 20

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Material ConneXion
Tiky ms21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 8045924 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 2149 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 2977 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
6 dicembre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi