ENTRARICERCA

Manuela Colombini
Emotional Branding: i cinque sensi
Oggi la sfida per il brand è provocare emozioni in ognuno di noi con un coinvolgimento a 360 gradi

Senza titolo

Manuela Colombini
Head of Digital The Brand

Quanto è importante valorizzare le nostre sensibilità per essere ricordati? Come sviluppare il sesto senso, la scintilla che accende le passioni e attira gli interessi in comunicazione? Il fattore umano in comunicazione dove può portarci?

Nella Comunicazione resta sempre fondamentale partire dalle idee: la sensibilità è qualcosa di molto importante, specie nei confronti della creatività.

Come utilizzare la tecnologia per offrire una comunicazione più completa? Quanto il fattore umano riuscirà a guidare questo cambiamento integrando i rapporti in carne ed ossa con quelli virtuali? Qual è il destino dell’ADV classico in questo senso?

Oggi non c’è nulla in comunicazione che non abbia a che fare con il digitale: la tecnologia ci aiuta tantissimo, ma le idee devono sempre nascere dall’uomo, la tecnologia deve restare uno strumento.

Quanto è importante oggi estendere la propria immagine su diversi settori? Quali sono i casi di successo più eclatanti? Come ridurre il rischio di perdere valore in questa delicata operazione?

La brand extension è possibile quando il valore del brand è talmente forte da portersi evolvere nel tempo seguendo le richieste del propri consumatori. La brand extension funziona quando ha utilità per il target, altrimenti resta un’operazione fine a sè stessa.

Mediastars 22

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
smm day
banner sqaure ms 21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 8042398 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 1042 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 4111 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
6 dicembre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi