ENTRARICERCA

Guido De Gaetano
Emotional Branding: i cinque sensi
Oggi la sfida per il brand è provocare emozioni in ognuno di noi con un coinvolgimento a 360 gradi

Senza titolo

Guido De Gaetano
Compositore The ultimate music library

Quanto è importante valorizzare le nostre sensibilità per essere ricordati? Come sviluppare il sesto senso, la scintilla che accende le passioni e attira gli interessi in comunicazione? Il fattore umano in comunicazione dove può portarci?

Credo che i cinque sensi vadano stimolati con messaggi interessanti, con soluzioni e idee particolari. Il visual è importantissimo nel mondo della pubblicità, pensiamo al packaging quanto sia decisivo per attrarre il consumatore. Anche il suono è molto può essere ingaggiante talvolta anche più del video stesso. Succede spesso che i creativi partano dalla musica per sviluppare le loro idee sugli altri canali.

Come utilizzare la tecnologia per offrire una comunicazione più completa? Quanto il fattore umano riuscirà a guidare questo cambiamento integrando i rapporti in carne ed ossa con quelli virtuali? Qual è il destino dell’ADV classico in questo senso?

La tecnologia porta con sè lati positivi e negativi. Spesso rende più facile la realizzazione dei progetti, dall’altro lato rischia di far perdere l’impronta tipica del fattore umano nella produzione creativa. Stiamo andando verso una stagione in cui le persone pensano di partire direttamente dalla tecnologia, utilizzandola come se fosse un fine e non solo uno strumento. Da musicista invito ad utilizzare la tecnologia come utile strumento.

Quanto è importante oggi estendere la propria immagine su diversi settori? Quali sono i casi di successo più eclatanti? Come ridurre il rischio di perdere valore in questa delicata operazione?

La Coca Cola questa volta ha fatto una scelta geniale, ha evidenziato un discorso ecologista esaltando un dolcificante naturale: è chiaro che ci vuole del coraggio per cambiare l’immagine dopo così tanti anni, ma forse è il modo per attrarre nuovi clienti. Non mi piace l’idea di un marchio fermo, statico, che rimanga invariato per troppo tempo: Penso che la novità sia sempre un plus per un brand.

Mediastars 22

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
illy mitaca
Material ConneXion
Statistiche
Il sito ha ricevuto 8034410 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 982 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 830 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
6 dicembre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi