ENTRARICERCA

Valentina Fleres
Emotional Branding: i cinque sensi
Oggi la sfida per il brand è provocare emozioni in ognuno di noi con un coinvolgimento a 360 gradi

Valentina Fleres

Valentina Fleres
Founder Brandvideo - videomaker & editorvideo

Quanto è importante valorizzare le nostre sensibilità per essere ricordati? Come sviluppare il sesto senso, la scintilla che accende le passioni e attira gli interessi in comunicazione? Il fattore umano in comunicazione dove può portarci?

Una campagna di comunicazione funziona solo se vai a toccare la quotidianità della gente. Un esempio che faccio sempre è la pubblicità della mulino bianco, quante volte si dice quella famiglia sembra quella della mulino bianco, perché?

Perché con la loro pubblicità hanno creato un format di famiglia perfetto e sfido chiunque a dirmi che non ha mai cercato nella propria quotidianità quel format e diciamocelo pure che quando ci ritroviamo in tavola un caffè e un pacco di brioche la mattina ci sentiamo di far parte di quella famiglia perfetta. Proprio per questo mio pensiero quando progettiamo un video per un azienda vogliamo sempre parlare a un pubblico vasto riportando il messaggio nella loro vita quotidiana.

Come utilizzare la tecnologia per offrire una comunicazione più completa? Quanto il fattore umano riuscirà a guidare questo cambiamento integrando i rapporti in carne ed ossa con quelli virtuali? Qual è il destino dell’ADV classico in questo senso?

Oggi il modo di comunicare è sicuramente cambiato chiunque si è accorto che la tecnologia ormai è diventata parte integrante della nostra vita, i nostri dispositivi tecnologici sono diventati un prolungamento del nostro corpo basta pensare che tocchiamo il telefono almeno 2600 volte al giorno (questo vale solo per l’utente medio) i dati parlano chiaro oggi bisogna comunicare attraverso questi dispositivi e funziona proprio perché questi fanno parte della nostra vita.

I video sono la forma di comunicazione più diffusa basta pensare che almeno 80% del traffico internet è fatto da video e il video funziona se breve, la gente ha smesso di leggere, vuole tutto e subito, se hai un concetto da spiegare devi farlo in pochi secondi perché rischi di annoiare e perdere il tuo cliente. Questa è l’unica difficoltà nel mio lavoro, far capire a chi deve comunicare che deve farlo davvero in breve tempo.

Quanto è importante oggi estendere la propria immagine su diversi settori? Quali sono i casi di successo più eclatanti? Come ridurre il rischio di perdere valore in questa delicata operazione?

Credo sia molto importante estendere la propria immagine in diversi settori perché i tempi sono cambiati le esigenze sono cambiate il modo di comunicare è cambiato e bisogna delle volte cambiare la propria immagine stando attenti a non deludere chi ti ha sempre seguito cambiare l’immagine del proprio settore va bene l’importante è che questa dia un valore aggiunto al proprio brand.

Mediastars 22

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
illy mitaca
Material ConneXion
Statistiche
Il sito ha ricevuto 8034352 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 842 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 766 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
6 dicembre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi