ENTRARICERCA

Web advertising
Il futuro è online

L’ advertising online si dimostra senza dubbio una piacevole eccezione rispetto agli atri media che risentono di più del periodo economico che stiamo attraversando, questo è dovuto al fatto che l’utilizzo di media digitali ha subito un’improvvisa accelerazione negli ultimi mesi, spostando a loro favore il baricentro dell’economia pubblicitaria.

L’utenza ha cambiato abitudini, e il profilo online di ognuno di noi è diventato molto importante, quasi necessario, per la costruzione di campagne di comunicazione che possano misurare in tempo reale i propri risultati.

twitter

Questa evoluzione non poteva certo sfuggire a coloro che hanno come obiettivo la creazione e l’affermazione di brand tramite la costruzione di relazioni, in puro stile 2.0. Del resto i numeri parlano chiaro: l’utilizzo di social network innovativi come Twitter (che è cresciuto del 2300% in un anno correndo verso i 45 milioni di membri – Style Magazine, ottobre 2009) o Facebook (che è cresciuto del 700% in un anno - Style Magazine, ottobre 2009) afferma con convinzione la necessità di interazione simultanea racchiusa in una sintesi di circa 140 caratteri. E se politici e star internazionali utilizzano questi mezzi per raccontarsi, per quale motivo non potrebbe fare lo stesso un marchio come Apple? La creatività dei giorni nostri sembra dunque risiedere nella sintesi.

facebook

È bene non dimenticare inoltre che stiamo parlando di un mondo, quello di Internet e di tutte le sue derivazioni, che in soli quattro anni ha raggiunto risultati che la televisione ha raggiunto in quindici, e la radio raggiunse in cinquanta anni di storia. Sintesi, quindi, anche temporale. Con le imprese costrette ad adattarsi, a stravolgere campagne pubblicitarie e budget, per cercare fantasia, seduzione, interattività: perché oggi chi compra, vuole possibilmente chiarirsi le idee cercando informazioni in un forum di utenti prima di procedere direttamente con l’acquisto.

Parallelamente all’advertising online cresce infatti l’importanza dell’online reputation. Le relazioni pubbliche in rete, nell’epoca del boom digitale, diventano fondamentali, ed è per questo che le agenzie di marketing devono essere in grado di controllare ogni sorta di notizia che coinvolga il brand di cui si occupano.

codes

L’ideale di futuro per l’advertising online sarà quello di raggiungere il target con messaggi mirati e costruiti ad hoc, sfruttando le sue specifiche preferenze, segnalando ad esempio tramite il telefono cellulare la presenza di determinati negozi che possono interessare ad ogni utente precedentemente profilato. A questo proposito si sta comi9nciando a sperimentare un nuovo metodo di interazione istantanea, con l’utilizzo di Mobile Codes, ovvero codici a barre realizzati per i cellulari. Questa nuova forma di comunicazione consiste nell’apporre appositi codici a barre su cartelloni pubblicitari, riviste o packaging per permettere all’utente di accedere a contenuti multimediali esclusivi o a siti internet dedicati, fotografando il codice con il proprio telefonino.
Intrigante, rapido, molto intuitivo, si tratta di un metodo che potrà portare avanti una nuova piccola rivoluzione, soprattutto quando anche nel nostro paese sarà possibile connettersi con tariffe meno dispendiose che permettano di utilizzare anche servizi simili.

phone

Il dubbio però sorge ormai spontaneo. Non si rischia, così facendo, di stancare del tutto utenti che già da tempo sono continuo bersaglio di messaggi, nel cuore della loro quotidianità? Forse, ma questo pare essere il loro destino certo. L’unico modo per isolarsi sarò quello di spegnere il telefonino; questo rimarrà l’unico diritto inviolabile di ognuno di noi.

Rispetto allo scorso anno infatti, i dati sulle campagne pubblicitarie online ne confermano la buona salute. Come dire: Web is the Future. Un'importante istantanea sul ruolo che la pubblicità online sta ricoprendo nei piani marketing è offerta dalla rinnovata attitudine degli investitori europei verso campagne interattive. I media digitali hanno trainato gli investimenti pubblicitari all’inizio del 2009, e un ruolo importante è stato svolto anche dall’advertising mobile. La pubblicità sul web ha ottenuto questi risultati perché Internet è ormai una realtà che coinvolge più di 20 milioni di italiani e rappresenta finalmente anche nel nostro paese un’incredibile opportunità di comunicazione per le aziende.

iab

Le previsioni di crescita di questo settore dimostrano che è cresciuta la fiducia che gli attori di questo mercato ripongono su questi media digitali rispetto a media classici come radio e televisione. Infine, è bene sottolineare come stia crescendo anche la pubblicità online pensata e ottimizzata per social network. Recenti ricerche dimostrano che un quinto delle inserzioni pubblicitarie pubblicate su internet negli Stati Uniti passi attraverso Facebook e ai suoi competitors.

Questo ha reso possibile che ormai molte concessionarie reputino i social network canali di riferimento per le campagne in rete, e rileva una crescente concorrenza (e collaborazione) tra queste immense comunità web e alcune delle più importanti e consolidate società di internet, che da sempre hanno tentato di imporsi come principali destinatarie per le inserzioni di marca.

federico mancin

Federico Mancin

Ha conseguito la Laurea in Scienze della Comunicazione presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con una tesi su “Il successo culturale di Saturday Night Live: origini e proliferazione”. Dopo lo Stage presso Media Star Editore, focalizzato sull’editoria del settore marketing, dove si è occupato della raccolta e della stesura dei contenuti destinati alle pubblicazioni, ha collaborato con diverse agenzie per l' Ufficio Stampa.

Sempre a contatto con agenzie e aziende di rilevanza nazionale ha sviluppato una profonda sensibilità per quanto riguarda il settore della comunicazione.
E' iscritto alla S.I.A.E. dal 2004, compone musica in lingua inglese e italiana.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
deodato ms21
banner sqaure ms 21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 5202657 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 6637 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 1784 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
6 luglio 2017
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi