ENTRARICERCA

Massimiliano Gusmeo Amministratore Delegato 3D Design
Le Interviste Mediastars XII Edizione

Senza titolo

Massimiliano Gusmeo
Amministratore Delegato 3D Design

Ricordando le molte vittorie nel campo sportivo dei nostri colori, pensa che si possa verificare una combinazione altrettanto fortunata anche per quanto riguarda il settore della comunicazione italiana rispetto a quella estera?

Certamente in Italia esistono agenzie in grado di portare una ventata di novità e di innovazione nel mondo della comunicazione, ritengo che i clienti svolgano però un ruolo fondamentale, l’accettazione delle idee creative e innovative da parte del cliente è sicuramente un punto fondamentale perché le agenzie possano esprimersi liberamente senza dover pensare la classica frase “è troppo creativa non l’accetteranno mai”. All’estero noto una libertà maggiore nelle diverse espressioni creative e le campagne che escono lo denotano.

Crede che il nostro settore sia ben rappresentato dalle associazioni della comunicazione italiana? Quanto si sente partecipe della loro iniziative?

Personalmente non denoto grandi benefici nell’essere associato ad una associazione di comunicazione. In realtà credo che la partecipazione alle attività delle associazioni e il sentirsi rappresentato dipenda in gran parte dal tempo che si può mettere a disposizione, purtroppo gli impegni quotidiani non ci permettono di parteciparvi adeguatamente e quindi di non godere dei relativi benefici.

All’interno della vostra struttura riesce a delineare quali sono stati i risultati della sua attività di coaching?

La nostra agenzia ha deciso di dotarsi di una delle più importanti aziende di coaching aziendale (Innext srl) perché crediamo molto nella formazione e nella guida di professionisti nel settore. I risultati sono stupefacenti, tutti i componenti sono coinvolti e l’organizzazione ne beneficia.

Le è capitato di pensare di aumentare le capacità del proprio team, cercando di migliorare le competenze e le performance relative, intervenendo con un approccio mirato alla collaborazione con professionisti free-lance?

Si certamente, credo che il nostro team sia molto preparato, ma a volte servono interventi di specialisti che con il loro know how sappiano rapidamente trovare soluzioni magari a loro già note, il tempo in questo caso è fondamentale. Confrontarsi all’occorrenza con professionisti esterni rappresenta un motivo di crescita, oltre che di rapidità di esecuzione.

In un mercato sempre più competitivo la motivazione e la forza del gruppo possono essere ciò che fa la differenza. Quali possono essere a Vostro giudizio le potenzialità di un buon coaching, dovendo quindi intervenire su team di progetto orizzontali, verticali e anche trasversali?

Potenzialmente infinite visto che il nostro lavoro e la nostra creatività si basa soprattutto sulla motivazione e sulla capacità di lavorare in gruppo, diventa fondamentale avere una guida che possa donare sempre nuova linfa vitale al team.

Pensa che questo esempio possa rappresentare anche il caso vostro?

Sicuramente la motivazione è fondamentale, i nostri coach di Innext cercano di individuare e sviluppare le potenzialità di ogni componente del team per poter ottimizzare le risorse e le energie, in questo modo nella creazione e nello sviluppo di un progetto ogni figura può esprimere al massimo le proprie potenzialità che ricadono naturalmente sulla qualità del lavoro finale.

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Tiky ms21
illy mitaca
Statistiche
Il sito ha ricevuto 8223341 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 3743 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 406 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
26 gennaio 2020
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi