ENTRARICERCA

Area Internet & Multimedia
Sezioni Internet, Adv on line, App e Social Media

Per proporre una candidatura alle Giurie della XXIII edizione del Premio Mediastars, si può scegliere la sezione o le sezioni che più si avvicinano alla propria esperienza professionale, e quindi inviare una informale documentazione sul proprio profilo professionale nel settore della comunicazione (un breve testo descrittivo e una propria fotografia) all'indirizzo giurie@mediastars.it

Gli appuntamenti di Giuria sono suddivisi per le quattro aree, che riassumono tutti i campi della comunicazione che nel nostro caso sono composte da 12 diverse Sezioni: le prime due aree sono dedicate ai media tradizionali (Press & Poster e Audio & Video), la terza è dedicata all’ideazione di Corporate Identity, Promotions e Packaging Design per valorizzare il ruolo comunicativo svolto dalle agenzie di progettazione di design e di promozione. L'ultima area è dedicata alla Comunicazione Multimediale, Internet, App, Social Media e Advertising on Line. La sezione No profit confronterà infine le campagne sociali espresse in tutte le Sezioni del premio per evidenziare i migliori lavori.

GIURIA MEDIASTARS

Senza titolo

Patrizia Amico

Casting Director di Pubblicità-Moda-Cinema. Ho collaborato con fotografi del livello di Elliott Erwitt e Peter Lindberg. Realizzo casting e scouting, ho scoperto il top model transgender Stav Strashko ancora adolescente a Tel Aviv. Svolgo la mia attività da più di 20 anni a Milano e Roma. Da 10 anni Promoter e collaboratrice della Compagnia di Spettacolo Nùart, azienda produttrice di spettacoli e intrattenimento per eventi Aziendali e privati di alto livello.

antonini

Francesco Antonini

Direttore Creativo Polk&Union. Specializzato in comunicazione integrata lavora prima come copy, poi come Direttore Creativo Esecutivo da oltre 15 anni in primarie agenzie di comunicazione (HDRA', Italia Brand Group, Newton21) dove firma campagne per alcuni dei principali clienti del mercato europeo, tra cui: Enel, Eni, Poste Italiane, Alitalia, Nike, Arena, Vodafone, Tim, Coca Cola. Dal 2017 diventa. Direttore Content & Creativo (C&C) della Polk&Union per cui cura molti dei progetti di comunicazione, tra molti: Pfizer Italia tra cui il lancio di Cigaretteless, la comunicazione di AzionePrevenzione per la divisione Vaccines e la realizzazione del video istituzionale per il Wired NextFest, e COOP per cui segue il rilancio dell'immagine nei nuovi flagship store, e molti altri clienti (Sace, Francesco Totti, Palletways Europa, ecc). Ex musicista professionista.

ascione

Carlo Ascione

Chief Digital Officer di Upgrade Media, società specializzata in OOH & DIGITAL MEDIA. Prima della specializzazione in Economia ho scelto la Laurea in Filosofia, con progetto sperimentale sulla fenomenologia della percezione e le neuroscienze del Novecento, come presupposto culturale per una ricerca originale nel panorama creativo e strategico del marketing e della comunicazione. Qualificato come tecnico pubblicitario professionista, con declinazione di copywriter e specializzato in advertising on line e digital marketing, mi occupo da diversi anni dell'attività di trasformazione digitale e digital strategic planning per clienti nazionali e internazionali. Specializzato in programmatic media sono alla ricerca costante e appassionata di innovazioni tecnologiche nel nuovo panorama pubblicitario e di soluzioni su misura adatte ai nuovi ambienti comunicativi.

bernardi

Terence Bernardi

Sono specializzato in Digital Marketing. Ho sempre guardato con interesse il mondo della pubblicità, ma la mia passione è sbocciata quando ho approfondito il tema del Guerrilla Marketing come argomento della mia tesi di laurea, il quale mi ha aperto il concetto di comunicazione. Ho conseguito due master in Marketing Digitale, oltre a vari corsi, ed attualmente ricopro il ruolo di Digital Marketing Specialist presso la concessionaria Suzuki, Toyota e Mitsubishi per l'Abruzzo: mi occupo principalmente della creazione di contenuti grafici e testuali, dell'impostazione delle campagne Facebook Ads e di Email Marketing. Collaboro con la Lionbridge, società partner di Google, come Ads Quality Rater. Il mio compito consiste nel valutare la creatività e la pertinenza degli annunci sulla Google Display Network (testi, immagini, banner, video...) ed assegnargli un punteggio di rating secondo dei criteri prestabiliti. Mi piace valutare con attenzione gli spot che vedo in TV, ascolto in radio o incontro sul web e sui social, osservarne gli aspetti positivi e negativi e magari pensare a come sarebbero migliorabili. Considero la creatività nella comunicazione pubblicitaria come una vera forma d'arte, in quanto portatrice di emozioni, reazioni e coinvolgimento. Una delle mie citazioni preferite è quella di Luis Bassat Coen: "La pubblicità emoziona, innamora, seduce. Suscita emozioni. Un chilo di pubblicità può contenere 999 grammi di razionalità, ma brillerà e si distinguerà per il suo grammo di follia".

BOLDRIN

Veronica Boldrin

Nata a Padova nel 1971, inizia giovanissima il suo percorso professionale come giornalista, collaborando con quotidiani, periodici ed emittenti televisive. Dal 1992 è iscritta all’ordine dei Giornalisti del Veneto, elenco pubblicisti. In oltre 20 anni di attività, ha maturato una significativa esperienza nell’ambito della Comunicazione Istituzionale, Pubbliche Relazioni ed Eventi. Da marzo 2018 è Socio Professionista FERPI (Federazione Italiana delle pubbliche Relazioni). Ha svolto per noti Istituti Bancari, e svolge tuttora per Aziende e Professionisti, attività di Ufficio Stampa, potendo contare su rapporti consolidati con singoli giornalisti in ambito economico, finanziario, culturale e sportivo. Responsabile dal 2005 al 2015 delle Relazioni Esterne di Fondazione Antonveneta (oggi Gruppo Montepaschi), ne ha coordinato tutti i progetti sostenuti a livello nazionale, in ambito culturale, sociale e della ricerca scientifica. Oggi si occupa, come Consulente, della Comunicazione Istituzionale, ufficio Stampa, PR ed Eventi di Aziende, Start Up, Studi Professionali, Enti pubblici e privati.

BONFANTI

Francesca Bonfanti

Classe 1992, ha conseguito la laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali pressol’Università Cattolica del Sacro di Milano, per poi proseguire il proprio percorso specializzandosi in Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse. Si avvicina e approfondisce l’uso dei social network studiandone l’utilizzo nella sua tesi di laurea magistrale, incentrata sulle potenzialità delle campagne crowdfunding in ambito culturale. Dall’università al mondo del lavoro ha fatto parte di diversi progetti editoriali online, seguendoli sia come redattrice che come responsabile. Al momento lavora come Social Media Manager presso Fondazione Pubblicità Progresso, dove si occupa di progetti Facebook e Twitter, e segue la comunicazione online e il fundraising per l’Orvieto Cinema Fest, giovane manifestazione cinematografica nata nel corso del 2018.

calcagni

Franco Calcagni'

Era il 1972 quando davanti alla fotocamera del fotografo che doveva ritrarre i bambini di prima elementare, uno di essi venne catturato dall'immagine mentre con un'espressione di stupore e curiosità guardava qualcosa di indefinito in alto, oltre la testa del fotografo. Non è dato sapere cosa fosse l'oggetto di tale attenzione, resta il fatto che il primo ritratto scolastico già rappresentava l'istinto di curiosità che tuttora contraddistingue Franco. Da oltre 30 anni nel settore della comunicazione, ed in particolare da quasi 7400 giorni co-fondatore assieme a Sergio Sini della digital agency Arachno, tesse continuamente progetti visuali nella Grande Rete. Tra le tante espressioni artistiche che lo appassionano: il cinema (ha al suo attivo oltre 100 film visti al cinema in un anno), la recitazione, e non ultima la fotografia. Ha esposto i propri lavori in tre mostre fotografiche a Milano, oltre alla mostra “Arachno Blurries” a New York. In passato si è dedicato alla lomografia, una particolare espressione fotografica analogica che gli ha permesso di ritrarre al meglio quel mondo creativo e onirico che lo contraddistingue da quel lontano giorno della prima elementare.
Attualmente, oltre a svolgere da direzione creativa in Arachno, è docente in webdesign, teoria del colore e scrittura per i media digitali presso varie Università enti pubblici e strutture private di formazione.

camorani

Davida Camorani

Nata a Forli il 28 Aprile 1962, entro in Ruolo nella Pubblica Amministrazione nella Provincia di Forli-Cesena nel 2004, dopo circa 20 anni di concorsi e supplenze e qui vado ad occuparmi della Segreteria Commissione Espropri sino al mio passaggio alla Regione Emilia Romagna, avvenuto nel 2016. Mai iscritta in nessun Social sino al 2012, approdo in Linkedin, piattaforma professionale interessandomi a tematiche riguardanti la Pubblica Amministrazione e la promozione delle Eccellenze Italiane nel mondo in prodotti e servizi. Il mio tempo libero è completamente dedicato a queste tematiche che diventano i miei principali interessi e che mi portano a contatto con diverse realtà Pubbliche e Private di altre Nazioni. Insieme ad altri colleghi e non, tutti contatti Linkediani, costituiamo a Roma Italian Excellence in the World, Associazione No-Profit che presiedo mentre il Vice-Presidente è un italiano emigrato in Canada che lavora nel Governo Canadese. Tutto nasce nel Web e tutto si promuove nel Web.

ciccarelli

Arianna Ciccarelli

Dopo gli studi di Architettura al Politecnico di Milano, con specializzazione in Comunicazione Visiva, si è interessata da subito allo studio delle tecniche di divulgazione del messaggio pubblicitario. Direttore Creativo, Consulente di Comunicazione Integrata, Visual & Sound Designer, si concentra nel proprio lavoro dedicando particolare attenzione alle tematiche sociali, alla corretta comunicazione di genere, all’ecosostenibilità e alla responsabilità civile, sviluppando un modello attento allo scenario delle esigenze di mercato, ma che sposa senza mediazioni la filosofia dell'heArt-made. Nel 2012 si è occupata della creazione e dello sviluppo nella nuova immagine coordinata dell’iniziativa DèW (DONNAèWEB), il concorso nazionale dedicato a fare emergere le professionalità femminili del web italiano. A dicembre 2012 ha partecipato anche come giurata all’iniziativa stessa. Dal 2009 è stata Delegata Regionale per la Lombardia AssowebItalia, rappresentando gli autori del Web nella sua regione e promuovendo le attività dell'Ente. Dal 2004 ad oggi è membro della Giuria del Premio Tecnico della Pubblicità Italiana MediaStars nelle sezioni "Internet" e “Corporate Identity”. Nel 2016 ha partecipato come giurata al Digital Design Award, premio dedicato al Design Digitale Italiano.

cocchi

Davide Cocchi

Art director, progettista grafico e maestro d’arte. È socio professionista AIAP dal 2007. Il suo approccio alla continua ricerca del punto d’incontro fra pratica e teoria lo ha ben presto messo a capo della direzione artistica di ogni identità visiva nata in casa cocchi&cocchi, la branding agency di cui lui stesso è socio fondatore. Gli anni da grafico gli hanno fornito le conoscenze e le abilità tecniche che, unite alla sua passione e sensibilità artistica, fanno di lui un professionista completo in continua tensione al miglioramento.

COCCONELLI

Stefano Cocconcelli

Milanese da generazioni, classe 1962, innovatore e imprenditore, è tra i pochi over 50 in Italia a sapere integrare creatività e competenze digitali per il marketing e la comunicazione. La sua carriera è iniziata nel 1980 nella Milano da bere, lavorando nell’azienda di famiglia che da generazioni si occupa di realizzare allestimenti fieristici e che allora vantava una menzione nel libro “I più furbi d’Italia” per aver ideato “L’albero è servito”, l’innovativo servizio di alberi di natale addobbati a noleggio. albero servito centrale . A partire dagli anni 2000, ha lavorato con i nuovi media e le nuove tecnologie, ideato e realizzato progetti per i suoi clienti, partecipato a convegni, tenuto corsi di formazione presso l’università romana di Tor Vergata e lo IED di Milano, ma si è anche dedicato attivamente al volontariato sociale. Premiato più volte per le sue idee, nell’arco degli anni ha tratto la sua forza imprenditoriale dall’incontro quotidiano con i nativi digitali che frequentano la sua agenzia. Per questo, ha coniugato la sua capacità nel sapersi rapportare anche con interlocutori che, per età anagrafica o per professione, sono meno portati all’utilizzo della rete e dei social e che inevitabilmente faticano ad assimilare terminologie troppo tecniche. Dall’ascolto delle esigenze di queste realtà, ha saputo concretizzare strategie di marketing specifiche per differenti aziende. Nel 2000 ha lavorato nel settore turistico come direttore marketing TEOREMA TOUR, prestigioso tour operator dell’epoca. Mentre nel 2006 fu il pioniere in Italia del Bluetooth advertising, e ha pianificato la prima campagna di proximity marketing apparsa in Italia.

consolandi

Donatella Consolandi

Residente a Milano, coniugata, un figlio, muove i primi passi nel mondo della comunicazione in un’agenzia milanese, dove gestisce budget finanziario–assicurativi seguendo, nel corso degli anni, marchi tra i più noti del settore. Nel 1991 fonda una propria agenzia, Agorà srl, oggi specializzata nella realizzazione di progetti di comunicazione integrata, in particolare di tipo istituzionale, sociale e culturale. Questa “vocazione al sociale” si è concretizzata anche con l’assunzione di vari impegni associativi: dal 2012 al 2016 è stata Presidente di Unicom - Unione Nazionale Imprese di Comunicazione (di cui oggi è Presidente Emerito), dall'aprile 2016 ha assunto la presidenza di Confindustria Intellect (Federazione Italiana della comunicazione, consulenza, ricerche, web publishing), riveste inoltre le cariche di Consigliere nei CdA di AUDITEL e della Fondazione Pubblicità Progresso.

Senza titolo

Massimo Conte

Direttore Creativo; dopo gli studi a Milano inizia l'attività professionale. Alla fine degli anni novanta dà vita all'agenzia Conte Oggioni Partners, attiva nel branding, nella comunicazione, nell’exhibition e interior design. Attualmente è alla guida di una nuova realtà, Continuum, che integra alle tradizionali attività di brand & communication anche quelle legate al mondo del web e del marketing. Ha lavorato per Air Liquide, Alfa Romeo, Alstom, Amazon, Asus, BASF, Fiocchi, General Electric, Grand Hotel Parker’s, MICO dmc, Petti, Principe di Savoia, Sidel, Vertiv. Negli anni scorsi ha vinto una edizione del Grand Prix Brand Identity con un progetto che è valso anche il secondo posto al Davey Award di New York ed alcuni premi Mediastars.

CONTRI

Alberto Contri

Classe 1944, entra nel 1966 nel mondo della comunicazione: da allora si occupa di pubblicità commerciale e sociale, di multimedialità interattiva e di comunicazione integrata sul fronte creativo, manageriale, istituzionale e speculativo. Oggi è docente di Comunicazione Sociale alla IULM , Presidente di Pubbicità Progresso e partner di Social Value, think tank dedicato alla comunicazione d'impresa, di marca e di marketing . In passato è stato Direttore creativo e Managing director di agenzie di pubblicità multinazionali come D’Arcy, Masius, Benton & Bowles e McCann Erickson Worldwide, Presidente dell'Associazione Italiana agenzie di Pubblicità, Consigliere della European Association of Advertising Agencies, Consigliere della Rai, A.D. di Rainet, Presidente e DG di Lombardia Film Commission. Autore del saggio "McLuhan non abita più qui? I nuovi scenari della comunicazione nell’era della costante attenzione parziale".

constantini

Mattia Costantini

Sono sempre stato affascinato dal marketing, dai social e dai video. Sono un ragazzo a cui piace mettersi in gioco, dopo aver studiato e approfondito questi ambiti, ho capito che fanno parte del mio essere. Il mio percorso mi ha portato a conoscere realtà molto interessanti, ho preso spesso decisioni importanti o delicate di lavoro nei ruoli che ricoprivo. Mi è capitato di creare, ma anche gestire team di lavoro. Mi reputo una persona professionale e creativa, pronto ad imparare e adoro confrontarmi sempre in nuove sfide, soprattutto quelle che mi fanno crescere in ambito lavorativo.

di napoli

Gianluigi Di Napoli

Nato in Puglia nel 1962, si trasferisce definitivamente a Milano dopo aver vissuto in varie città europee. Gianluigi Di Napoli ha affermato un proprio stile che si contraddistingue per stretta empatia tra il fotografo e il modello, sensualità ed eleganza. Lavora dal 2003 continuativamente con Vanity Fair ritraendo celebrità del mondo della musica, dello spettacolo e della cultura internazionale ed è anche attivo come ritrattista di moda e beauty. Nel 2010 ha curato l’immagine ufficiale del Tour “2010 Work in Progress”, l’eccezionale reunion dei cantautori Lucio Dalla e Francesco De Gregori. Questo lavoro si è classificato 1° al prestigioso premio Mediastars 2011, il premio tecnico della pubblicità italiana aggiudicandosi anche la special star per la fotografia. Nel 2011 e 2012 è stato fotografo ufficiale del Pubs and Clubs Tour di Francesco De Gregori, del Pubs and Clubs Live @ The Place di cui ha realizzato anche la cover del CD e del Factory Tour del 2012. Nel 2009 è nominato al The International Colors Award, nel 2008 è semi-finalista al The Hasselblad Masters Award, nel 2008 ottiene il Gold Award al National Gold Ink Awards per il Calendario Fontegrafica. Di Napoli tiene occasionalmente corsi e seminari di fotografia e ritratto presso varie istituzioni pubbliche e private; particolarmente intensa l’esperienza didattica svolta all’interno del carcere di Opera a Milano (il suo attuale ritratto ufficiale è stato realizzato da un detenuto durante i corsi).

di norcia

Francesco Di Norcia

Ho un'esperienza pluridecennale nel campo dell'advertising, media e marketing sia digitale che offline. Dopo gli studi in scienze dei media, dipartimento di matematica presso l'Università di Roma Tor Vergata ho seguito un master in marketing e comunicazione. Nel 2003 entro in ADVance a Roma occupandomi di affilation marketing, search marketing e performance. Nel 2005 entro in DADA a Firenze come responsabile advertising e di prodotto per Dadamobile. Nel 2006 ho coordinato la case history con delle suonerie e prodotti VAS mobile che hanno portato DADA ad essere leader di mercato. Nel 2007 entro in MEC interaction con Zeno Mottura e creiamo da zero la struttura digital di MEC. Ho seguito differenti mercati dall'automotive alle Telco passando per il FMCG. Ho seguito personalmente il lancio e le strategie di comunicazione e media di Toyota Yaris, TelecomItalia con SuperInternet e TimYoung. Nel 2012 entro in Havas e creo da zero la struttura digital portandola in 4 anni ad essere una delle prime realtà digitali in Italia. Sono stato selezionato come membro di 40 best talent in tutto il mondo e ho seguito corsi di formazione ed innovazione a NY, Parigi e Kuala Lumpur. Nel 2013 divento responsabile clienti on/off di Havas media gestendo anche le gare internazionali. Nel 2017 ho costituito CDN che al primo anno di attività ottiene buoni risultati operando con clienti del calibro di: Disney, MTV, RDS, RAI Cinema, Unicredit, ABEnergie, Sesaab, BergamoBasket. CDN si occupa di strategie di comunicazione e media operando in ambito advertising, marketing di prodotto e della consulenza. Sviluppa piattaforme innovative per l'interazione con l'utente, gestione di dati e profilazione utenti. Gestisce ed organizza eventi, sviluppa e produce contenuti sia digitali che non.

di palma

Danielantonio Di Palma

Account Director in We Are Social, ma con un passato da digital copywriter. Da quasi 10 anni mi nutro di Social Media occupandomi di strategie social per i brand e di formazione nell’ambito della comunicazione digitale (Luiss Enlabs DoLab). Il passato: Strategist social per diversi anni in Gruppo Roncaglia, e a seguire Social Media Director di GTB, agenzia del gruppo WPP che si occupa della comunicazione a livello globale del cliente Ford Motor Company. Sono iscritto all'Albo dei giornalisti pubblicisti, ho collaborato con Ansa, Corriere dello Sport, Rai TG3 Toscana e fatto parte dell'area comunicazione interna del Ministero dell'Economia e Finanza (Dipartimento del Tesoro). Ho fondato una startup durante il periodo accademico: Periodicamente.it. Clienti principali: Ford, smart, Mercedes-Benz, Sony PlayStation Italia, Barilla, Fox Channels, Optissimo - Gruppo Randazzo, Unieuro (Marco Polo Expert), Assoelettrica, Mahindra, OmniAuto, Cinema srl, BiM, Videa, Edison, 01 Distribution, Omega Chefaro, Gruppo Bel. Alcuni riconoscimenti ottenuti: ADCI Awards, NC Awards, Twitter Awards, Go Further Awards.

FOSCHI

Valentina Foschi

Milano, classe 1993, ha conseguito prima la laurea in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità presso l’Università degli Studi di Pavia e successivamente un Master Specialistico di II Livello in Copywriting e Advertising presso l’Università IULM di Milano. Giovane ma già inserita, da cinque anni, nel mondo della comunicazione dove si è occupata di progetti di marketing, sales, comunicazione on/off e digital. Specializzata, da tre anni, in strategie social e web si è occupata di progetti digital per conto di enti, fondazioni, onlus e privati. Attualmente lavora come Web Content Manager presso Fondazione Pubblicità Progresso, dove si occupa della gestione dei canali social della Fondazione, dei siti internet, della newsletter e dei progetti speciali realizzati con i soci promotori e sostenitori della Fondazione.

geminiani

Guido Geminiani

Regista e produttore, nel 2014 inizia a occuparsi di realtà virtuale arrivando a sviluppare un’innovativa tecnica di produzione "360 - 3D- full body - in motion” che dà vita ad un nuovo linguaggio di comunicazione grazie al quale fonda la società Impersive di cui è AD e regista di riferimento. Idea e gira personalmente centinaia di progetti VR con questa tecnica per brand dei settori tech, food, automotive e telecomunicazioni ma anche le grandi della serie A e gli editori televisivi e della carta stampata. È speaker per eventi come Futurland (TAG), Business Innovation Meeting e VR Meeting (Samsung), Technology Hub, Torino Short Film Market, The World Trade Blockchain Summer Edition (NY), Milano Movies Days. Produce contenuti originali come "The Bomb”, “Michael Mask” che sono stati presentati a Cannes Next 2017 e a VR World Forum. E' socio fondatore della cdp Brandon Box specializzata in fiction che ha appena annunciato la partnership con Bonelli e Eagle Pictures nella coproduzione del progetto Dampyr.

gerace

Rocco Gerace

28 anni, Content Strategist presso E3, agenzia di comunicazione del Gruppo Digitouch. Sono supervisore del team di Social Media Manager e mi occupo delle strategie editoriali dei clienti dell’agenzia, con un’attenzione particolare all’importanza del contenuto, della creatività e delle piattaforme su cui comunicare. Ho lavorato 2 anni in We Are Social come Writer e quello che ricerco nel lavoro che faccio è l’approccio creativo, funzionale e “su misura” per ciascun cliente.

giordano

Francesca Giordano

Nata a Roma nel 1978, consegue la maturità classica a Milano nel '97 e decide di dare una svolta al suo percorso di studi iscrivendosi al corso di laurea in Disegno Industriale, recentemente (allora) attivato dal Politecnico di Milano. Tra il '97 e il 2002 ha modo di conoscere altre realtà universitarie attraverso gli scambi attivati dal Politecnico, con il programma Erasmus nel '99 presso il Politecnico di Valencia e partecipando nel 2001 al worksohp "Intelligent hybrid products and environments" presso Les Ateliers a Parigi. La sua esperienza nel web comincia nel 2001 in Lycos, dove si occupa di adv online sfornando decine di gif animate, e alcune prime creatività in flash. Nello stesso anno riesce a mettere a frutto le competenze maturate nell'ambito del graphic design con la sua naturale predisposizione alla scrittura, partecipando all'impostazione grafica e alla gestione dei contenuti di una piattaforma editoriale on-line sul web design, grazie ad una collaborazione tra il Politecnico e Inferentia. Qualche tempo dopo può dare finalmente libero sfogo alle sue tendenze da fashion victim con la realizzazione del layout grafico per un quotidiano sul fashion design a partire dalle news reperibili on-line, partecipando alla mostra "dai Giornali ai Portali" a Palazzo della Ragione a Milano. Si laurea nel 2003 con una tesi sulla comunicazione politica con Giovanni Anceschi, e comincia la sua esperienza lavorativa in un piccolo studio di grafica tutto al femminile, lavorando su campagne stampa e web soprattutto per franchising di abbigliamento. Nel 2005 passa completamente al web design per occuparsi principalmente di campagne on-line e della realizzazione di siti e minisiti.

laurita

Giuliana Laurita

Head of strategy in KIWI. Autore, insieme a Roberto Venturini, di "Strategia Digitale. Il manuale per comunicare in modo efficace su Internet e i Social Media", Hoepli. Dal 2015 al 2018 coordinatrice del Master in Digital Communication Strategy dello IED, Milano. Consulente, formatrice e divulgatrice sui temi del digitale, scrivo sul blog giulianalaurita.com. Strategist e formatrice, accompagno aziende e persone nel percorso per comunicare bene, soprattutto in rete. Lo faccio attraverso la formazione e la consulenza sui temi della comunicazione, del digitale, dei social media. Come attività di volontariato, parlo di educazione al digitale e ai social nelle scuole con ragazzi, docenti e genitori.

manca

Gianluca Manca

Dalle produzioni musicali alle Digital Solution il mio percorso di crescita vìola le comuni regole di continuità di singolo settore ma non quelle della crescita personale. Inizia la sua carriera come produttore musicale nel 1994 dove, oltre alla musica, ha dato accessibilità a singoli utenti ad un prodotto destinato solamente a radio e televisioni… i “Jingle”. L’avvento di internet e del world wild web hanno immediatamente colto la sua attenzione, stimolato dalla passione ha ripreso gli studi universitari conseguendo la laurea in marketing e successivamente un master internazionale in marketing e web communication. Appassionato di PNL e di relazioni, li trasforma nel suo focus personale, passando dal marketing alla gestione dei processi di business. In questo percorso ha conosciuto Simone Radaelli, Managing Director di 21iLAB, cogliendo la sfida di dare forma e sviluppare il mercato italiano con un posizionamento orientato alla partnership con il cliente, con lo scopo di accompagnarlo nel processo di digitalizzazione. Percorso che oggi tutte le aziende stanno affrontando o affronteranno presto. Digitale il mezzo, marketing è il core, digital innovation è la parola d’ordine che corre su un circuito infinito e sempre più popolato grazie alla globalizzazione ed alla rete.

maraldi

Barbara Maraldi

Il mio percorso professionale nasce in una importante azienda food, dove ho la grande opportunità di conoscere i diversi rami d’azienda, sia in Italia che all’estero. Questo mi ha permesso di sviluppare e approfondire i settori che mi suscitavano maggiore interesse e che evidenziavano le mie predisposizioni. Ho quindi deciso di lasciare l’azienda per vivere l’esperienza dell’Agenzia di Comunicazione, prima a Milano e poi in Romagna. Lavorare nel marketing non convenzionale mi ha permesso di conoscere tantissime e diverse realtà e settori aziendali, di studiare per ognuno di loro delle strategie complementari ai loro diversi investimenti e in linea con gli obiettivi, lavorando pertanto a stretto contatto con il team aziendale e con il loro Piano di Marketing. Il mio percorso professionale è pertanto in continua implementazione, grazie ai sempre nuovi stimoli che il mercato, le nuove leve di comunicazione e gli obiettivi aziendali, richiedono. Il mio obiettivo personale è quello pertanto di continuare il mio cammino di apprendimento e di sviluppo di strategie di comunicazione, per permettere a me e alla mia Agenzia di essere sempre creativa e competitiva.

mollo

Francesco Mollo

Creative Art Director. Ho studiato in Naba e in Accademia di Comunicazione con un piccolo cameo estivo alla UAL di Londra. Amo spadellare in cucina, onnivoro di cultura visiva. Sono molto curioso. Sguazzo sia nel mondo Off-Line che in quello On-line. La mia carriera da Art director è iniziata nel Gruppo Marketing Multimedia, passando per Bootique e IAKI. Adesso sono un creativo freelance. Ho lavorato per clienti come: Aesvi, IAB, Consorzio Netcomm, Kimberly Clark Italia, LG, Ferrari, Balocco, Agos, il Gigante, Sky, Spuma di Sciampagna. Nel 2015 ho vinto un bronzo agli Adci Award.

montis

Ivan Montis

43 anni, è General Manager di San Paolo Digital, la società dedicata all'ideazione, coordinamento e sviluppo dei progetti digitali del Gruppo Editoriale San Paolo. Docente di "Scritture Crossmediali" presso l’Università Cattolica di Milano, è inoltre ideatore e organizzatore della summer school "Newsmaking Online, tecniche e strumenti di progettazione e sviluppo di un newsmagazine in Internet" presso l’Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica. Uno dei primi corsi in italia che spiega ai giornalisti o aspiranti tali come scrivere per il web e i social network e ottimizzare i propri contenuti per i motori di ricerca. In passato è stato direttore organizzativo del Fiuggi Family Festival, responsabile dell’area Web della agenzia Marketing Multimedia e Business Manager in FullsSix.

natale

Matteo Natale

La mia prima scrivania da copywriter è all'inizio del millennio in BGS D'Arcy, successivamente firmo per Publicis e Armando Testa e EuroRSCG. Docente Naba dal 2008, proseguo gli impegni professionali come freelance. Da sempre attratto dalle evoluzioni negli strumenti e nei linguaggi della comunicazione.

pinnelli

Alessandro Pinnelli

Produttore ed Editore Musicale. Musicista, per anni al fianco di noti artisti italiani e fondatore dell'etichetta discografica Fm Records, oggi è un produttore discografico e nello specifico di Production Music Library. www.fmrecordsmusic.it. Fm Records, con base a Roma, è Production Music & Publishing, con in catalogo migliaia di brani, Music Consulting, partner di importanti case di produzione e Recording Studio.

pirrone

Riccardo Pirrone

CEO di KiRweb, agenzia web romana nota in Italia per lo stile dissacrante e le campagne irriverenti in ambito social. Non è un Marketer, non è un Web Designer, non è un Troll, non è un Social Media Manager e non è un Blogger. Lavora nel WEB da sempre e da sempre il WEB non è etichettabile. Conosciuto ai più come il social media strategist di TAFFO l'agenzia funebre più famosa d'Italia. Dopo la laurea in scienze della comunicazione e dopo anni di lavoro ha tenuto alcune lezioni e speech per il Master Publitalia 80, per il Web Marketing Festival, per la TAG Innovation School e per varie università italiane.

policastro

Giovanni Policastro

Creative director di Tiky Adv web agency di Milano che offre anche servizi di comunicazione integrata. E’ esperto in social media marketing e consulente per le aziende per la comunicazione. Ha lavorato come art director e art supervisor nelle più importanti agenzie multinazionali: Armando Testa, DDB, Leo Burnett, TBWA, Fca! e Red Cell, su brand premium tra cui: Absolut Vodka, Aia, Atkinsons, Audi, Bata, Barilla, Beiersdorf, Bennet, Bialetti, Birra Moretti, Boehringer Ingelheim, Campari, CarGlass, Cariplo, Chronotech, Clementoni, Direct Line, Domopak, Emergency, Ferrarelle, Ferrero, Fiat Auto, Garnier, Gourmet, Grana Padano, Gruppo Tenacta, Hasbro, Henkel, Hyundai, Ikea, Il Manifesto, Il Sole 24 Ore, Kenwood, Lamborghini, Le Bebè, Mailboxes, Mediolanum, Mela Val Venosta, Montorsi, Motor Show, Mulino Bianco, Negroni, Nivea, Novartis, Pam, Parmigiano Reggiano, Pasquale Bruni, Perugina, Philips, Ponti, Rcs, Sector, Sharp, Telecom Italia, Vodafone, Volkswagen, Yoga.

pompilio

Maria Pompilio

Da oltre 8 anni mi occupo di Marketing e Comunicazione Digitale, con l’obiettivo di approfondirne tutti gli aspetti e riuscire a comprendere al meglio lo scenario attuale, dominato dalla multicanalità e dalla disintermediazione. Consapevole del ruolo sempre più centrale e determinante della comunicazione ho scelto di ampliare la mia expertise, occupandomi trasversalmente di Mktg, Content Mktg, Branding & Corporate Identity, Digital Pr, SEO, SEM e SMM. Attualmente lavoro per Quadrivio Group, realtà internazionale attiva nel mercato del Private Equity, dove mi occupo di comunicazione on e off line. Sono al contempo Consulente freelance per PMI operanti in svariati settori (Finance, Food & Beverage, Real Estate, Formazione e Fashion). Dopo la specializzazione in Copy Writing, conseguita presso lo IED di MIlano, ho maturato le mie prime esperienze professionali lavorando come copy, web editor e content manager per realtà appartenenti ai segmenti del luxury, del fashion e del beauty.

rho

Stefano Rho

Dall’inizio del 2018 è Partner & Creative Director in TheGoodOnes, dove svolge anche attività di Digital Strategist. Questi i clienti principali: Casio Music, EasyCoop {ecommence GDO}, Sicis Mosaic {luxury furniture}, The Athlete's Foot {sportswear retail}, InterSport {sportswear retail}, Oscar Tiye {luxury shoes}. Particolarmente orgoglioso di aver lavorato per: L'Oréal Paris, Garnier, Maybelline New York. Precedentemente per quasi quattro anni è stato Direttore Creativo in Plan.Net, l’agenzia di comunicazione con DNA Digital del Gruppo Serviceplan; dove seguiva clienti come Burger King, Auchan, Humana, BNP Parisbas, Kimbo e Granarolo. In passato ha lavorato come direttore creativo presso BREXlab (RBA design) e precedentemente, per ben 9 anni, come Digital creative director presso Brand Portal per clienti come Sky.it, TelecomItalia, Alice, McCain, Eni, Banzai, ePrice, SaldiProvati, PoltroneSofà, Olivetti, AutoScout24, Hyundai e molti altri. Prima ancora era Direttore Creativo in Olà!, la prima agenzia in Italia specializzata in Advertising OnLine dove si è fatto le ossa su progetti di puro web marketing per clienti come Fineco, Wind, PagineGialle, Virgilio, Matrix, Banca Woolwich, Barclays e Yahoo. Ma, nel suo passato, ci sono altre esperienze come Art Director in agenzie come FCA!BMZ e Artefice, dove in quest’ultima ha disegnato packaging per CocaCola e UniLever. Si definisce “Multi-disciplinary Creative Director” e non solo Digital Creative Director. Nel corso della sua vita lavorativa ha potuto sperimentare tutti i media di comunicazione, dal below the line al packaging design, dall’advertising tradizionale agli spot, dai banner ai richmedia, dai minisiti ai portali verticali, dalle app agli ibeacons e AR. Oggi è tra i più esperti di comunicazione sui social network più diffusi.

rigo

Giuseppe Rigo

Nasce nel 1986 a Napoli dove frequenta l’università Federico II di Napoli per la facoltà di Ingegneria informatica, si solo frequenta, perché fortunatamente si ravvede dopo appena tre anni decidendo di cambiare aria e di scoprire il mondo pubblicitario. Da sempre super curioso, si avvicina al mondo dell’advertising frequentando un corso professionale tenuto da Abobe con una certificazione sull’utilizzo dei principali software dedicati al graphic design. Completati, nel 2006, gli studi teorici, decide di sondare il mercato partenopeo pubblicitario avviando una serie di collaborazioni lavorative da freelance con aziende medio/piccole del panorama campano per le quali cura sia la parte creativa che l’aspetto grafico fino alla fase di prestampa. Il 2006 e 2007 sono gli anni della “gavetta old school” che gli hanno offerto le occasioni di spaziare nei ruoli pubblicitari e di confrontarsi con professionalità già affermate nel mercato pubblicitario con le quali collabora per l’ideazione di campagne pubblicitarie, comunicazione sui media e per la realizzazione di siti web. Nel 2008 decide che è l’anno giusto per avviare Graphicnart, l’idea di fondare la sua agenzia, un’agenzia napoletana con una forte identità, posizionata solo ed esclusivamente come agenzia di comunicazione spingono Giuseppe ad aprire la prima sede nel quartiere napoletano del Vomero. Da allora ad oggi, Giuseppe firma campagne con clienti locali e nazionali, collabora quotidianamente con molte professionalità pubblicitarie nazionali, guida i professionisti che lo affiancano alla realizzazione di siti web di elevata caratura e riesce a seguire, per passione e per una dote innata di multitasking, tutte le fasi creative che nascono e vivono nella sua agenzia. In agenzia ricopre il ruolo di founder e direttore creativo ormai da quasi dieci anni curando in prima persona concept creativi, headline, discorsi, radio, branding, packaging, strategie di marketing, Media buying, Media Planning, post e tweet, siti web, corporate, discussioni, ordinazioni al bar, pizze, pranzi, caffè e panini, ecc... Nel 2017 decide di dedicarsi anche alla crescita personale, infatti svolge per il ruolo di professionista esterno per il progetto alternanza scuola-lavoro 2016/2017 per l’Istituto Statale di Istruzione Superiore D’Este-Caracciolo per il triennio con opzione grafica pubblicitaria per circa 20 ore di lezione, illustrando gli alunni su come vive e sopravvive un’agenzia pubblicitaria al giorno d’oggi e li affianca nella ideazione e creazione di ipotetica campagna pubblicitaria. In contemporanea, Graphicnart, sotto la sua guida, apre anche a Milano e se tutto va bene ne vedremo delle belle…

RIMEDIO

Enzo Rimedio

Esperto in comunicazione digitale, giornalista, associato FERPI (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana), PRSA (Public Relations Society of America) e AISM (Associazione Italiana Sviluppo Marketing). Si occupa di digital pr, media relations, media intelligence, web reputation, digital content e web marketing. È autore del libro "Digital PR" e racconta le sue esperienze nel blog "SOS Digital PR". E' responsabile della comunicazione digitale di Miss Italia, fondatore di uno studio specializzato in digital communication e partner di diverse agenzie di comunicazione e media intelligence. Insegna, e ha insegnato, in scuole di specializzazione e università. È personal consultant di blogger e social influencer.

russo

Valeria Russo

Si nutre di ideazione di contenuti e scrittura per il web e i social, dal 1996. Progetta e tiene corsi di Digital Marketing e Digital Writing presso Enti di Formazione e Aziende Multinazionali.

sabella

Anna Sabella

Al termine di una laurea in economia e una in giurisprudenza alla Bocconi di Milano, nel 2005, entra nel mondo del lavoro come Project Manager a supporto della direzione Marketing Europa di Accenture. In seguito accetta la sfida di gestire il primo centro congressi italiano (Eurac Convention Center - Bolzano) specializzato nell’organizzazione di eventi “green”, eventi nazionali ed internazionali a basso impatto ambientale. In seguito, torna a Milano, per entrare nella divisione Marketing di Robert Bosch Italia Spa (sezione termotecnica). Nel 2011 intraprende una nuova avventura nel Gruppo Adeo – Bricocenter Italia come Responsabile Comunicazione Rete 100 punti vendita. Dal 2015, segue la parte strategica dei progetti creativi e di comunicazione in qualità di Marketing Manager presso Artdisk. Dallo stesso anno è membro della giuria del Premio Tecnico della Pubblicità Italiana MediaStars nelle sezioni "Internet" e “Corporate Identity”. Creativa, attenta alla forma e all’estetica con una predisposizione naturale ai rapporti umani grazie alla sua conoscenza di lingue e culture diverse. Parla fluentemente inglese e francese avendo una madre neozelandese ed un padre francese.

scapin

Micaela Scapin

Giornalista Professionista. Ufficio stampa, media relations, editing per social media nel settore della ristorazione, hotellerie, luxury, green, turismo e viaggi, enogastronomia. Gestione, ideazione ed organizzazione eventi. Comunicazione integrata.

terraneo

Lorenzo Terraneo

Laureato in Economia e Commercio, indirizzo Comunicazione Aziendale, alla Cattolica di Milano, si occupa di Internet fin dal lontano 1995. Dal 2002 è amministratore di Futuraweb S.r.l., new media agency di Milano, di cui è anche cofondatore. In passato ha ricoperto funzioni di Project Leader e di Business Developer per progetti internet/intranet. E’ giornalista iscritto all’Albo e consulente in comunicazione digitale. La sua grande passione è la fotografia, soprattutto quella subacquea.

tosi

Matteo Tosi

Ho lavorato in Italia ed all'estero (UK, Belgio, Francia) collaborando con aziende italiane e multinazionali nell'ambito della Comunicazione/ Ufficio Stampa e Digital Pr. Al momento collaboro con varie aziende come Digital Pr e Community Manager. Ho 9 anni di esperienza nel settore ed ho collaborato con: TripAdvisor, White Magazine, Kellog's, Nestlé, Expo 2015, FerrovieNord, Edison, Accor Group, Bombardier, FerrovieNord, Reputation Manager.

vergani

Luigi Vergani

Sono cofondatore della Vergani&Gasco. Dal 2000 all'interno dell'agenzia seguo diverse parti nello sviluppo dei progetti (sia dal punto di vista della direzione creativa che della produzione). Insieme al nostro team abbiamo conseguito diversi riconoscimenti (13 FWA, 18 CSSDESIGNAWARD, 1 AWWWARD e 12 honorable mantions, 2 nomination al Webby, 2 Lovie Award, 1 DDD). Il mese scorso, durante i Digital Design Days, ho tenuto un talk con Nicola Gasco sulla nostra visione sul Digital Design. Per quanto riguarda mie esperienze analoghe, dal 2015 sono giudice per THE FWA.

Senza titolo

Hector David Villanueva

CEO & Founder Expo dei Popoli, delle Culture e Solidarietà / È stato Responsabile Internazionale di diversi festival e Project Manager di eventi in Italia e all’estero / Cultural and Artistic Events manager / Autore, Regista, Direttore Artistico / Progetti Nazionali e Internazionali in ambito Culturale e Artistico, / Sfilate Internazionali d'Alta Moda. Vincitore del Premio Spettacolo "Premio Internazionale Calabria" / Vincitore del Premio "Money Gram Award" 2010, Premio all’imprenditoria immigrata in Italia / Vincitore del Premio “La Furrina d'oro” - V edizione del Premio ANPOE (L'unico premio nazionale che riconosce i migliori eventi e i migliori organizzatori dell'anno. è il riconoscimento più prestigioso riservato alla professionalità, all'originalità e alla carriera di chi produce, organizza e presenta eventi nazionali ed internazionali.

zappa

William Zappa

Sono nato a Rogeno il 10/06/1985, ho la fortuna di lavorare nel campo che più mi appassiona, la comunicazione. Secondo il mio parere, la comunicazione è un talento, una capacità in dote per natura a tutti e in maniera più accentuata negli artisti. Lavorare nel campo della comunicazione, per me, significa coltivare con cura e passione questo talento. Lavorare professionalmente in questo campo, secondo il mio parere, significa conoscere per bene le matrici scientifiche sulle quali costruire dei messaggi in funzione degli obiettivi, stakeholders e shareholders da raggiungere. Le matrici, scientifiche ed universitarie, penso siano le fondamenta per costruire un piano di comunicazione integrato che preveda differenti strategie e relativo tono di voce declinabili in funzione di una visione di insieme coerente e concreta in grado di influenzare e migliorare la nostra società. Per quanto concerne la mia “carriera professionale”, ogni giorno mi impegno per poter acquisire sempre più stimoli ed informazioni con estrema curiosità e voglia di migliorare. Devo, sinceramente, ringraziare tutte le aziende, collaboratori e università che mi hanno permesso di venire a conoscenza di più realtà e comprenderne il funzionamento, ad oggi queste esperienze, mi permettono di praticare il mio lavoro.

MEDIASTARS 23

press & posteraudio & videoCorporate Pack & Promo

MEDIASTARS avendo scelto come valore esclusivo la professionalità, crea per ognuna delle edizioni del concorso una Giuria di alta qualificazione tecnica, nominando per ciascun ambito di specializzazione, professionisti in grado di dare giudizi di sostanza sia in merito ai lavori iscritti in concorso e sia nel merito della professionalità e del talento degli operatori.

Senza titolomediastars 23

Tra le innovazioni più importanti proposte da c’è quella di aver abolito la suddivisione in categorie merceologiche, portando in gara la realtà della programmazione al pubblico in sequenza libera. Questo dà modo a ogni soggetto pubblicitario di concorre da solo contro tutti gli altri della sua Sezione, anche nel caso di campagne multisoggetto.Così vengono premiati solo i soggetti che sanno emergere, che hanno una qualità superiore ed una forza comunicativa più coinvolgente.

Senza titolomediastars 23

Per ogni Sezione verrà eletto un Presidente di Giuria, il quale avrà il compito di condurre la selezione ed assicurare la regolarità del suo svolgimento, stendendo alla fine della sessione il relativo verbale. Il Presidente dovrà essere eletto esclusivamente tra le persone non coinvolte nella realizzazione delle campagne in concorso.

Senza titolomediastars 23

Naturalmente il regolamento del premio non permette ai membri di alcuna agenzia di valutare lavori per i quali siano direttamente o indirettamente coinvolti ; per cui nel caso si presenti l'occasione di valutare un lavoro presentato dalla propria agenzia , il giurato si dovrà astenere dal voto e gli verrà assegnato, d'ufficio, il voto medio risultante da tutti gli altri giurati votanti.

Senza titolomediastars 23

Come consuetudine rappresentanti di alcune agenzie che hanno iscritto i lavori in concorso, saranno invitati in qualità di giurati per verificare personalmente la trasparenza del meccanismo di votazione adottato dalle nostre Giurie. Questi naturalmente non potranno valutare le campagne in cui si vedono direttamente o indirettamente coinvolti con la propria agenzia o casa di produzione, e invece potranno constatare lo svolgimento assolutamente imparziale, aperto e incondizionato delle giurie, ricevendo alla fine di ogni seduta il risultato finale della selezione stessa.

I giudizi della Giuria sono inappellabili.

Senza titolomediastars 23

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
banner sqaure ms 21
Tiky ms21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 6970495 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 357 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 93 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
11 dicembre 2018
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi