ENTRARICERCA

Marco Ribolla
Small is the new big: uno spunto di riflessione di tendenza nell'attuale mondo della comunicazione.

Senza titolo

Marco Ribolla
Conceptwriter

Piccolo è il nuovo grande. Come interpretare questa nuova valenza messa in risalto da Seth Godin, scrittore di successo e guru del marketing?

Questa affermazione mi piace e mi sembra importante: lavorando nel piccolo di riflesso accadono le stesse cose anche nel grande.

La riduzione dei budget può portare all’ottimizzazione della strategia di comunicazione delle grandi aziende?

Spesso nei momenti in cui ci si possono permettere meno stravaganze si diventa più introspettivi. Le aziende, grandi o piccole che siano, devono ritrovare il proprio mattoncino fondante, quell’aspetto del proprio DNA che, se colto veramente, può offrire degli spunti molto interessanti su come posizionarsi e comunicare.

Come le aziende seguono la tendenza dell’attenzione al singolo, al mercato one to one, ai social network per distinguersi nella comunicazione attuale?

Oggi i consumatori chiedono al brand di essere come uno di loro: di avere una mente, un cuore e un’anima. E chiedono di potere dialogare come si farebbe con un pari livello. Oggi più che mai i brand dovrebbero porsi delle domande del tipo: ‘io chi sono?’ ‘qual è la mia identità?’ e, soprattutto, ‘quali sono i valori che desidero rappresentare?’ Nel piccolo come nel grande: come ognuno di noi trova il suo posto nel mondo solo dopo avere risposto a queste domande, così anche i brand. E quando si è al proprio posto ci si può solo distinguere.

Senza titolo

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
Material ConneXion
banner sqaure ms 21
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7984592 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 2291 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 330 utenti in linea
(di cui 1 registrati)
Ultimo aggiornamento:
14 novembre 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi