ENTRARICERCA

Pietro Dotti

Il viaggio del Messaggio: Dal brief in poi il messaggio vive diversi processi creativi che fanno in modo che una volta arrivato a destinazione, il viaggio non si fermi...

Senza titolo

Pietro Dotti
Chairman e Ceo Eggers 2.0

Quale metodo deve perseguire il professionista per sviluppare un contenuto di valore che arrivi al destinatario del messaggio e che da lì riparta per prendere nuova vita?

Noi lo famo strano…Eggers 2.0 è una factory, senza struttura gerarchica, che ama condividere tutto. Così facciamo anche con i clienti. Vengono da noi; stanno con noi tutto il giorno, magari in tanti; raccontano la loro storia, la storia del prodotto, della loro azienda. Rispondono alle domande dei nostri ragazzi. Si fanno delle ipotesi. Poi abbiamo abbattuto lo spazio “Tu mi dai il brief e io ti presento qualcosa..”. Amiamo condividere il pensiero anche appena abbozzato, anche a metà cottura e sviluppare, finalizzandola, solo una strada ben delineata. Il brief scritto è ben accetto; ma soprattutto per le gare; dove è più difficile raggiungere un coinvolgimento personale, come appena descritto. Diciamo che amiamo più il non metodo, che il metodo. Il coinvolgimento e la condivisione sono tutto.

Oggi in quale misura siamo disposti a seguire il content marketing di marca? I social favorendo la condivisione sono il canale ideale per ingaggiare l’utente?

Noi seguiamo il metodo delle 4 E. Engagement: il nostro target dev’essere coinvolto. Empowerment: dobbiamo dare al nostro target degli strumenti. Edutainment: dobbiamo educarlo con divertimento. Entertainment: dobbiamo divertirlo. Così la marca diverrà rilevante. Così la marca verrà seguita. I social favorendo la condivisione sono il canale ideale per ingaggiare l’utente? Sì ma non solo. E soprattutto non per tutte le aziende. Pensiamo per esempio alle aziende BtoB: in questo caso per esempio l’uso dei Social spesso non è funzionale. Si può sostituire con delle piattaforme editoriali, piene di contenuti ed informazioni. O con delle newsletter. E se voglio usare i social, devo prevedere un Piano Editoriale Digitale ad hoc. Troppo spesso vediamo profili social gestiti casualmente, senza una linea editoriale.

Quali sono gli errori da non commettere in comunicazione?

1) Non raccontare bugie. Essere sempre onesti e trasparenti
2) Non avere fretta. Dare il giusto tempo. Spesso si dedica più tempo alla produzione, che alla ideazione.
3) Non essere superficiali. Non dare niente per scontato. Un buon Brief vale ¾ del progetto di comunicazione.
4) Essere rispettosi. Uno scandaletto magari può ripagare nel brevissimo; ma alla fine si paga.Soprattutto sul web.
5) Avere il coraggio di dire di no. Spesso le Agenzie sono supine di fronte al cliente. Ma il cliente non ha bisogno di Yesmen esecutori. Ha bisogno di consulenti.
6) Non guardare indietro. La comunicazione va a 1000 all’ora; spesso ciò che è stato fatto ieri non andrà più bene domani.
7) Essere pronti a mediare e a gestire le crisi. Il web ci da risposte in tempo reale; occorre reagire in tempo reale.
8) Essere coolhunter. Guardare tutto; essere sempre più curiosi. Il web ci ha consegnato il mondo in tempo reale.
9) Riconoscere il valore della comunicazione. Un’idea può cambiare la vita di un’azienda. Per questo va remunerata adeguatamente.
10) Insegnare queste cose ai giovani.

In Italia funzionano molto bene l’Istituto di autodisciplina e il Giurì, di conseguenza, casi eclatanti ce ne sono stati pochi. Mi ricordo un pessimo “La patata tira” o le ultime campagne di Toscani per Benetton o l’intervista suicida di Guido Barilla a la Zanzara. In molti casi, campagne non molto felici dal punto di vista del marketing, spesso sono salvate da una sovrabbondanza di GRP’s.

mediastars 20

MediaForm

Mediaform nasce con l'obiettivo di ricercare le possibilità di sinergia e interazione fra il mondo accademico e la realtà delle agenzie

ADVERTISING
banner sqaure ms 21
illy mitaca
Statistiche
Il sito ha ricevuto 7722201 visite.
Questa specifica pagina è stata visitata 1997 volte.
Segnalala ad un amico
Ci sono 3189 utenti in linea
(di cui 0 registrati)
Ultimo aggiornamento:
8 agosto 2019
Powered by Mooffanka
Design e sviluppo: Katytid
Attendere, prego...
Chiudi
Chiudi